“All alone on Christmas”, l’incontro natalizio tra Macaulay Culkin, la E-Street Band e Darlene Love

Prendi parte dei componenti della E-Street Band, la leggendaria formazione che accompagna da sempre i dischi in studio e i concerti di Bruce Springsteen, affiancagli un’artista talentuosa e dalla voce straordinaria come Darlene Love e, se non bastasse, aggiungi un pizzico di quel sorrisetto malizioso e beffardo che contraddistingue il piccolo Kevin McAllister, al secolo Macalauy Culkin, e avrai “All alone on Christmas“.

Il brano natalizio, prodotto da Steve “Little Steven” Van Zandt, storico chitarrista del Boss nonché autore, fra le altre cose, di diversi progetti musicali, vede anche la collaborazione dei Miami Horns, sezione di fiati con base negli Stati Uniti, attiva fin dalla fine degli anni Settanta grazie alle collaborazione con numerosi artisti e band.

MyZona

Giusto per citare i più noti: Bruce Springsteen, Diana Ross, Joe Cocker, Bon Jovi, The Allman Brothers Band, Eric Clapton, Ricky Martin, oltre ai più duraturi sodalizi con Little Steven e The Weinberg 7. Legame indissolubile con la E-Street Band, quindi.

A completare la line up di un brano che nel corso degli anni è diventato punto di riferimento per tutti gli amanti delle sonorità natalizie, Darlene Love. La cantante losangelina è infatti la voce del pezzo. Un’interpretazione travolgente, passionale e dall’impronta ben riconoscibile. Una timbrica inconfondibile, resa ulteriormente immortale da un videoclip festaiolo e spassoso dove si alternano immagini dagli studi di registrazione a spezzoni del film “Home Alone 2: Lost in New York“.

Inutile negarlo, Kevin McCallister è il simbolo dell’era Millennials. “Home Alone”, questo il titolo originale, ha conquistato intere generazioni di adolescenti. Ancora oggi, a distanza di 30 anni dalla sua uscita sul grande schermo, è in grado di rapirci e tenerci incollati alla televisione. Lo sappiamo tutti che anche voi, almeno una volta nella vita, avreste voluto essere Kevin McCallister. In alternativa, c’è sempre il film che non passa mai di moda e che in questi giorni è ritornato in auge grazie alle festività natalizie.

All alone on Christmas” è un singolo contenuto all’interno della colonna sonora di “Home Alone 2: Lost in New York” ed è tra i più dinamici e coinvolgenti. Uscì nel dicembre del 1992 per la 20th Century Fox/Arista Records/BMG, parallelamente alla pubblicazione del film e, come scritto in precedenza, fu scritto e prodotto da Steve Van Zandt. Il lato B del 45 giri e la seconda traccia del cd singolo includono la versione strumentale della canzone che tratta il tema della mancanza della persona amata durante il periodo delle festività natalizie. A questa persona, la/il protagonista sta scrivendo una lettera.

Il brano si apre con le classiche campanelle di Natale, prima che il sax dell’indimenticabile Clarence Clemons irrompa sulla panoramica del ponte di Brooklyn visto dall’alto.

Emozionarsi di fronte alle Twin Towers è, anche a distanza di diciannove anni da quel terribile attentato, impossibile. Così come non si possono che spalancare gli occhi dinanzi il gigantesco albero di Natale che si presenta agli occhi di Kevin, esattamente come il famoso negozio di giocattoli del signor Duncan cui il terribile bambino ama perdersi.

Anche a noi piace perderci nelle atmosfere natalizie. Anche se quest’anno sono diverse dal solito, nessuno può toglierci la voglia di sognare a occhi aperti. Proprio come il piccolo Macaulay sulle spalle del compianto Clarence, il gigante buono, il fratello acquisito del Boss. Il suo sax, però, è eterno. Un brano immancabile sotto Natale. E allora riascoltiamolo con piacere perché il rock è più forte di qualsiasi virus.

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli