Vi Skin – “Nei Guai”, il viaggio introspettivo per dare un volto alle paure

Con la sua voce cristallina, in grado di accarezzare le parole e le corde dell’anima di chi l’ascolta, Vi Skin (alias Sofia Pelle), classe 1993, torna ad emozionare con Nei Guai (Pako Music Records/Visory Records), il suo nuovo singolo. L’amore, collante della nostra stessa vita e di riflesso della musica, è il punto centrale del brano. Visto e raccontato con gli occhi di chi fatica ad avere fiducia in se stesso e, di conseguenza, si ritrova a fare i conti con coloro che, percependo questa insicurezza, fanno vacillare ulteriormente autostima ed equilibrio.

Nei Guai, scritta e composta dalla stessa Vi Skin, nasce da una riflessione, un vivido ed intimo confronto che l’artista ha avuto con se stessa: «Come posso donare qualcosa agli altri se prima non riesco a donare nulla a me stessa?». Ed è proprio da questo quesito e dal seguente viaggio introspettivo che ha preso vita il brano, con l’intento di personificare, di dare un volto alle paure, alle insicurezze, ai dubbi ed alle auto-imposizioni che ciascuno di noi sperimenta nel corso della sua esistenza.

MyZona

«Chi fugge per amore non può trovare pace nel cuore», canta Vi Skin, avvolgendo l’ascoltatore in un delizioso abbraccio musicale, lontano dallo spazio tempo e vicino solo alla parte più intima e profonda di ciascuno di noi.

Leggi anche: “Arthur Conan Doyle, Sherlock Holmes e il giallo deduttivo

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli