The One Where They Get Back Together: la reunion di “Friends” in contemporanea con gli Usaa

L’attesissimo episodio speciale dell’amata serie tv Friends che tutti stavamo aspettando è arrivato. Infatti le ultime notizie hanno confermato la messa in onda in Italia, in contemporanea con gli Stati Uniti, su Sky. Però attenzione, non si tratta di un nuovo ciclo di episodi che continueranno la storia dei nostri protagonisti, bensì qualcosa di molto più particolare e coinvolgente.

L’ultima puntata dello show che ha raccontato le divertenti avventure di Jennifer Aniston, Courteney Cox, Matt LeBlank, Lisa Kudrow, Matthew Perry e David Schwimmer è andata in onda il 6 maggio 2004, lasciando i fan “soli”, senza quegli amici che gli avevano fatto compagnia per dieci lunghe stagioni. Da allora in tanti hanno chiesto a gran voce un sequel che proseguisse le storie dei loro beniamini. Quello che è andato in onda il 27 maggio non è nulla di questo, ma una Reunion, una vera e propria rimpatriata tra amici.

MyZona

Leggi anche: “Baglioni lancia la sua opera-concerto e si propone per l’Eurovision 2022

Nessuno degli attori coinvolti ha interpretato il proprio personaggio, come hanno cercato di spiegare gli stessi protagonisti, che figurano anche tra i produttori della puntata. Si è trattato di un episodio unscripted, cioè senza un copione. Agli attori sono stati dati degli spunti da seguire e delle linee guida per costruire la storia, ma la parte più importante è l’improvvisazione. Nessuno ha impersonato il suo alter ego, ricordandolo invece tramite aneddoti, momenti divertenti, e anche commoventi, che sono accaduti sul set.

Lo show si è strutturato in tre parti. Nel primo segmento gli attori sono sullo storico set della serie, allestito nello stage 24 degli studi Warner a Bubarbank, dove ricordano i bei momenti trascorsi e alcuni delle scene che li hanno resi famosi in tutto il mondo (sembra che oltre all’introito che la serie ancora gli porta, questi siano stati pagati 2,5 milioni di dollari per girare l’episodio speciale). Nella seconda parte leggono e commentano alcuni vecchi copioni, e nel terzo rispondono alle domande di James Corden, creando un Late show all’interno della reunion.

Sarà qualcosa di speciale per i fan” ha dichiarato Schwimmer durante la presentazione on line, “risolleverà il morale di molte persone”.

Ad affiancare i sei “amici” sono intervenute diverse guest star famose, volti noti del mondo del cinema, dello sport, della musica e della televisione. Tra questi David BeckhamJustin Bieber e sua moglie Hailey Baldwin, BTS, Cindy Crawford, Cara Delevingne, Mindy Kaling, Kit Harington de Il Trono di Spade, Thomas LennonMalala Yousafzai e Lady Gaga. In più, si sono uniti anche alcuni attori che hanno recitato in Friends insieme ai protagonisti, come Elliott Gould (Jack, il padre di Ross e Monica), Larry Hankin (il signor Heckles, vicino di casa di Monica), Christina Pickles (Judy, madre di Ross e Monica), Tom Selleck (Richard, fidanzato di Monica), James Michael Tyler (Gunther), Maggie Wheeler (Janice, vecchia fiamma di Chandler), e Reese Witherspoon (Jill, la sorella di Rachel).

Capita di rado di poter veder un prodotto statunitense in contemporanea sulle nostre reti, anzi a volte bisogna aspettare anche dei mesi. Devono quindi essere state delle trattative lunghe ed estenuanti, quelle portate avanti dalla piattaforma di Sky, per potersi aggiudicare un tale privilegio. Lo speciale Friends: The reunion è stato trasmesso in contemporanea, e quindi in lingua originale, su SKY Atlantic il 27 maggio alle 9 del mattino, per poi essere mandato in onda in italiano alle 21.15 dello stesso giorno, sempre su Sky Atlantic e su Sky Uno. E nel caso non vi bastasse sarà poi disponibile su Now tv, dove trovate anche tutte le stagioni di Friends, in modo da poterlo vedere anche in un secondo momento.

Leggi anche: “Teatro Maria Caniglia di Sulmona, da 88 anni riferimento per la città d’arte (Video)

Da leggere anche

Federica Prato
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli