Super Mario: torna sul grande schermo l’idraulico più famoso

È stato annunciato in questi giorni, durante il Nintendo Direct, l’arrivo di una nuova pellicola dedicata al famoso idraulico italiano. Il film di animazione di Super Mario Bros. era già stato preannunciato nel 2018, senza però avere un seguito a livello produttivo. Ora è lo stesso Shigeru Miyamoto, autore di videogiochi giapponese, noto principalmente per la sua partecipazione e supervisione della serie di Mario, ad annunciare l’arrivo della pellicola.

Collaboratore anche nella produzione del cortometraggio, insieme alla Illumination Entertainment (Minions), non hanno badato a spese, soprattutto per quanto riguarda il cast di doppiatori che presterà la sua voce per il film in computer grafica.

MyZona
Leggi anche: “Dune, la sfida interstellare di Denis Villeneuve”

Non si sa molto riguardo la trama, che sarà scritta da Matthew Fogel (Minions 2) e diretta da Aaron Horvath (Teen Titans Go!) e Michael Jelenic (Teen Titans Go!). È già stato, inoltre, anticipato che ci vorrà del tempo prima di poter vedere delle immagini, ma Nintendo ha annunciato sia la data di uscita della pellicola che l’intero cast dei protagonisti. La data di release ufficiale negli Stati Uniti è fissata per il 21 dicembre 2022, per poi arrivare durante le feste natalizie in tutto il resto del mondo.

Per quanto riguarda il cast, il doppiaggio in lingua inglese coinvolgerà alcuni dei nomi più apprezzati del momento del circuito cinematografico, partendo da Chris Pratt (I Guardiani della Galassia), fino ad arrivare a Jack Black (School of Rock).

IL CAST RIVELATO FINORA
  • Mario sarà interpretato da Chris Pratt
  • Luigi sarà interpretato da Charlie Day (Pacific Rim)
  • Bowser sarà interpretato da Jack Black
  • Peach sarà interpretata da Anya Taylor-Joy (La Regina degli Scacchi)
  • Donkey Kong sarà interpretato da Seth Rogan (Cattivi vicini)
  • Toad sarà interpretato da Keegan-Michael Key (The Lego Movie)
  • Kamek sarà interpretato da Kevin Michael Richardson (Lilo&Stitch)
  • Cranky Kong sarà interpretato da Fred Armisen (Big Mouth)
  • Spike sarà interpretato da Sebastian Maniscalco (Green Book)

L’ultima pellicola basata sulla storia del famoso idraulico risale al 1993. Super Mario Bros. è stato il primo film estratto dalla trama di un videogioco, senza però portare completamente sul grande schermo il mondo di Mario & co.

Ai tempi, a causa della sua rivisitazione in stile Cyberpunk, il film era stato un flop a livello sia di critica che di incassi, anche se col passare degli anni è diventato un cult per gli appassionati del genere. Questo è uno dei motivi per cui ci si aspetta una produzione a dir poco di alto livello e l’annuncio di questo cast d’eccezione rende l’hype ancora più alto.

Leggi anche: ““Y: L’ultimo uomo”, la nuova serie post apocalittica di Disney Plus”

Queste le parole di Chris Meledandri, fondatore e CEO della Illumination Entertaiment, durante un’intervista rilasciata al magazine Variety:“Mi piace che non sia stato ben realizzato la prima volta. Penso sia più interessante e meritevole che realizzare semplicemente un’altra versione di un film incredibilmente ben fatto sin dall’inizio”.

Non resta quindi che aspettare il prossimo anno e vedere il frutto del grande lavoro di tutti questi professionisti, uniti per una pellicola che gli spettatori attendono ormai da quasi 30 anni.

Da leggere anche

Federica Prato
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli