Roma a teatro: gli spettacoli dal 19 al 24 ottobre

Roma a teatro: un breve vademecum per tutti gli appassionati che questa settimana vorranno tornare ad affollare i teatri romani nel nostro approfondimento settimanale.

Dal 19 al 24, con “Roger”, scritto e diretto da Umberto Marino, il palco dell’Ambra Jovinelli si trasforma in un campo da tennis, all’interno del quale un Emilio Solfrizzi particolarmente sugli scudi affronta in un’immaginaria e tragicomica partita il più grande fuoriclasse della racchetta di tutti i tempi.

MyZona

Leggi anche: Arthur Miller, l’eleganza della drammaturgia americana

Stesse date alla Sala Umberto per “Muratori” diretto da Peppe Miale, in cui Massimo Matteo, Francesco Procopio e Angela De Matteo, per la prima volta in lingua napoletana, portano in scena l’esilarante commedia metateatrale di Edoardo Erba, in cui a momenti di estrema comicità si alternano squarci di profondo lirismo.

Due soli giorni, il 22 e il 23 al Quirino, per ammirare Lucia Poli in “La pianessa”, una pièce che rende omaggio al poliedrico artista Alberto Savinio e ad alcuni racconti che egli dedicò al pianoforte.

Jesus Christ Superstar: al Teatro Sistina risorge lo Spettacolo dal vivo

La competitività esasperata e gli eccessi del consumismo, la diversità e l’emarginazione sono al centro di “Discarica”, dal 23 al 31 all’Off/Off Theatre, con la coppia Vladimir Luxuria e Roberto Alpi.

Un’irriverente riflessione sull’arte è quella che caratterizza il nuovo spettacolo-performance di Leonardo Marzan (giovane regista due volte vincitore della Biennale di Venezia), al Vascello dal 19 al 24.

Leggi anche: “L’Oreste. Quando i morti uccidono i vivi”, l’anteprima al teatro Goldoni di Bagnacavallo

Dal 21 e fino all’11 novembre al Ciak, Ruben Rigillo è il protagonista de “Il Processo”, un adattamento dell’opera di Kafka firmato da Massimiliano Giovanetti e Michele Montemagno.

Ultima segnalazione per “Il grande inquisitore”, al Tordinona dal 19 al 24, nel quale Flavio Albanese e Tony Marzolla portano in scena un intenso spettacolo tratto dal capolavoro di Dostoevskij “I fratelli Karamazov”.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli