Quello strano sodalizio tra Dario Argento e i Daft Punk

La colonna sonora di “Occhiali neri”, il nuovo annunciato film di Dario Argento, è stata affidata al duo francese di musica elettronica. Lo racconta lo stesso regista in un’intervista concessa a Repubblica dove ha svelato qualcosa sul progetto, che segnerebbe l’ideale seguito del precedente “Dracula 3D”.

“Uno dei miei più interessanti, così dice chi ha letto la sceneggiatura, compresi i Daft Punk, che firmano la colonna sonora”, spiega. Sono miei estimatori, conoscono tutto il mio cinema. Da amici francesi hanno saputo che giravo un nuovo film e mi hanno telefonato: ‘vogliamo lavorare con te’. Ci sentiamo spessissimo, ‘tra poco ti inviamo i primi brani’, sono entusiasti. Verranno a Roma appena possono”.

MyZona

Rockol.it ricorda che nel 2010 i Daft Punk hanno composto la colonna sonora di “Tron: Legacy” e l’album “Discovery” è diventato la colonna sonora di “Interstella 5555”. Dario Argento si è sempre affidato a grandi firme come i Goblin, Ennio Morricone o Keith Emerson.

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli