Jessica Springsteen, figlia del Boss, argento a Tokyo 2020

All’Olimpiade di Tokyo 2020 arriva anche una medaglia per la 29enne Jessica Springsteen, figlia di Bruce Springsteen e di Patti Scialfa. Assieme ai compagni del Team Usa di equitazione, Laura Kraut, Kent Farrington e McLain Ward, Jessica ha conquistato la medaglia d’argento nell’equitazione (salto a ostacoli a squadre). L’oro è andato alla Svezia.

“Gratitudine infinita per il mio team, i miei amici e la mia famiglia per avermi aiutato a realizzare tutto questo”, è stato il messaggio che ha accompagnato la giovane atleta all’inizio della spedizione olimpica. La Springsteen  viene spesso in Italia, dove ha trascorso anche il lockdown, dato che ha un compagno leccese, il 34enne Lorenzo De Luca, anche lui cavaliere.

MyZona

Leggi anche: Bruce Springsteen, I’ll see you in my dreams

La finale a squadre è stata tiratissima: e se Kraut aveva concluso il suo giro senza penalità, Jessica ne aveva fatte segnare quattro, così come il compagno dopo di lei McLain Ward. “Ero delusa, non pensavo di avere difficoltà lì, ma per il resto il mio cavallo ha saltato veramente bene”. Poco male, anche la Svezia si è ritrovata con lo stesso numero di penalità. Poi, lo spareggio ha premiato la squadra scandinava.

Intanto, suo padre si diverte con gli amici di sempre Eddie Vedder e Tom Morello, in una cover tutta particolare: “Higway to Hell”

Foto: Michael Kramer CC BY-SA 3.0

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli