“Il simbolo perduto”, su Sky il Prequel del “Codice da Vinci”

Per i lettori di Dan Brown è in arrivo una novità: il terzo romanzo dello scrittore intitolato “Il simbolo perduto” è stato trasposto in una serie tv prodotta da Cbs Studios, Imagine Television Studios e Universal Television e distribuita da ViacomCbs, Global Distribution Group.

La serie è disponibile su Sky e NowTv ed è sviluppata su 10 puntate. Questi episodi, rispetto al libro, hanno la funzione di prequel alle vicende del professore dell’Università di Harward. Di cosa si narra quindi?
Questa la sinossi: il giovane professor Langdon (interpretato da Ashley Zukerman e non più da Tom Hanks per via di una comprensibile scelta funzionale) viene chiamato con un imbroglio, a Washington, per una conferenza sulla Massoneria (società nata nel XVIII secolo ) e, da qui, il Campidoglio farà da sfondo ad una caccia all’uomo in quanto il suo mentore, Peter Solomon (interpretato da Eddie Izzard) viene rapito. Lo studioso si troverà, quindi, ad affrontare svariati enigmi e misteri che cercherà di risolvere anche grazie alla sua conoscenza delle lingue morte.

MyZona

Anche questa volta al suo fianco c’è una donna, Katherine Solomon (interpretata da Valorie Curry), esperta in scienze neoetiche, una scienza che si occupa di portare alla luce le potenzialità della mente umana unendo sapere antico e moderno. Riusciranno i nostri eroi a salvare Peter Solomon? Non resta che scoprirlo accendendo la tv ogni lunedì alle 21.15.

di Alessia Del Re

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli