Franco Oppini è il protagonista di “Come Niente”, film d’esordio di Davive Como

Franco Oppini è il protagonista di “Come Niente“, film d’esordio di Davide Como. Una commedia, scritta da Giulia Betti, che racconta un rapporto, mai esplorato e sorprendente, tra un nonno e le due nipoti. Ad interpretarli, Franco Oppini e le due giovanissime Valentina Bivona e Greta Mecarelli

Distribuito da Minerva PicturesCome niente, diretto dall’esordiente Davide Como, sarà disponibile, a partire dal 12 marzo, su RakutenChiliGoogle Play,  Apple TVThe Film Club e, prossimamente, Amazon. Una produzione Guasco, in associazione con Poliarte, Accademia di belle arti e design, patrocinata da Fondazione Marche Cultura.

MyZona

Leggi anche: Non c’è niente che sia per sempre: l’omaggio dello Stato Sociale ai lavoratori dello spettacolo

Leggi anche: Alessandro Manzoni e il covid ante-litteram

Sinossi:
Greta e Caterina, cresciute in una famiglia difficile, vengono affidate per i mesi estivi al nonno Franco, scorbutico e anaffettivo, sopravvissuto al grande terremoto del centro Italia. Greta è una promessa del calcio femminile, mentre Caterina è ancora una bambina che indossa un casco magico per parlare agli alieni, nascondendo così tutti i suoi fantasmi.

Due corpi estranei in un paese che le respinge, costrette a vivere nelle casette prefabbricate, le SAE, pochi metri quadrati da condividere con un nonno che non le vuole e che non sa abbracciarle. Ma quando Franco imparerà a prendersi cura di loro, scopriranno un legame mai esplorato che segnerà il riscatto di tutti.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli