I film più attesi del 2022: da The Batman ai nuovi capitoli Marvel

Secondo il sito IMDB, portavoce ufficiale del mondo cinematografico e seriale, sono dieci i film più attesi di questo nuovo anno. The Batman, Scream, Thor: Love and Thunder, Top Gun: Maverick, Killers of the Moon, Jurassic World: Dominion, Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Mission Impossible 7, Uncharted e The Flash.

Vediamo i più importanti nel dettaglio:

MyZona

Primo fra tutti il The Batman di Robert Pattinson e Zoe Kravitz.

Sotto la regia di Matt Reeves si prospetta una nuova e inedita avventura dell’uomo pipistrello.

Molto si è già detto e scritto riguardo questa nuova trasposizione, e molto alte sono le aspettative del pubblico che, dopo le prime immagini ufficiali rilasciate, incoronano già Zoe Kravitz come la miglior Catwoman cinematografica, battendo addirittura quella di Michelle Pfeiffer.

Per non parlare del Pinguino interpretato da Colin Farrell di cui, si vocifera, possa essere prodotto un film spin-off a lui dedicato. L’uscita è prevista per il 4 marzo.

Non mancheranno i nuovi capitoli Marvel che animeranno la fase quattro con due nuove pellicole in uscita nel 2022. Stiamo parlando di Thor: Love and Thunder e Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Il Marvel Cinematic Universe è ormai inarrestabile, una delle colonne portanti della Disney, grazie anche alle serie tv uscite sulla piattaforma streaming nel corso del 2021. Il primo ad arrivare nei cinema sarà Doctor Strange, in programma per il 4 maggio, che narrerà i fatti partendo da dove era concluso Spider-Man: No Way Home.

La realtà sta collassando e un nemico potente è sulle tracce di Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), ancora alla ricerca di informazioni sulla Time Stone. Un film imponente che vuole approfondire il concetto di multiverso, già affrontato in Spider-Man e WandaVision, dove Sam Raimi mette alla prova le sue doti di regia dopo il grande successo dei primi Spider-Man.

Ci spostiamo in estate, per l’esattezza all’8 luglio, giorno in cui farà il suo debutto in sala Thor: Love and Thunder. Il quarto film che segue il filone di Thor, il Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth, sarà diretto da Taika Waititi, già alla regia di Thor: Ragnarok.

La pellicola è ispirata all’albo The Mighty Thor e vuole introdurre nel MCU questo nuovo personaggio, evoluzione di Jane Foster, sempre interpretata da Natalie Portman.  

Non ha ancora una data d’uscita il nuovo film di Martin Scorsese, con protagonista Leonardo DiCaprio.

Il regista torna a dirigere il suo attore prediletto in Killers of the Moon, dove sarà presente anche Robert De Niro. Scritta da Eric Roth, la sceneggiatura si basa sull’omonimo saggio del 2017 di David Grann.

La trama si concentra sui fatti accaduti nella contea di Osage, in Oklaoma, agli inizi degli anni 20’. In questo decennio sono stati scoperti molti giacimenti di petrolio in quella zona e parallelamente si sono verificati una serie di omicidi, aventi come vittime alcuni membri facoltosi della tribù indiana di Osage.

Morti a dir poco sospette, visto che tutte le vittime erano proprietari di terreni in cui era stato trovato il famoso “oro nero”. Visto questo legame, l’FBI decide di aprire un indagine e scoprire se gli avvenimenti sono collegati.

Un crime movie ambientato nel profondo West, che mira a far conoscere allo spettatore la verità dietro i massacri del popolo indiano e alla conquista del potere da parte dell’uomo bianco. Una pellicola di tutto rispetto per un regista del calibro di Scorsese, molto legato alla storia delle origini americane.

Questo è molto altro ci aspetta in un 2022 ricco di novità e attesi ritorni, che si spera possano aiutare il mondo delle sale cinematografiche e tutti i lavoratori dell’ambiente, colpiti duramente dalle conseguenze dell’epidemia che ancora ci tiene in pugno.

Leggi anche: Autumn in New York: l’amore indissolubile tra Richard Gere e Winona Ryder

Articolo precedentePrim, è “When monday comes” l’album d’esordio
Articolo successivo“The Illusionist”: Edward Norton nel thriller di Neil Burger
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.