Virgin River, in arrivo la III stagione su Netflix

Virgin River è in procinto di tornare, con una nuova stagione, sulla piattaforma digitale più famosa del web. Dopo il grande successo delle prime due stagioni infatti, la serie è stata ufficialmente rinnovata ancora prima del debutto della terza.

Basato sull’omonima saga letteraria, firmata dall’autrice Robyn Carr, la produzione ha molto materiale su cui lavorare. Infatti la collana di romanzi è composta, ad oggi, da ventuno capitoli. Il ventiduesimo “Return to Virgin River” arriverà nelle librerie il 13 ottobre e sarà il primo romanzo della serie ad essere pubblicato dopo un’attesa di ben 8 anni.

MyZona

Dal trailer rilasciato da Netflix ritroviamo Mel e Jack, interpretati rispettivamente da Alexandra Breckenridge (This is us) e Martin Henderson (Grey’s anatomy), circa tre settimane dopo l’incidente di Jack. Grazie alle cure premurose di Mel, l’uomo si sta riprendendo e la loro storia sembra procedere senza ulteriori imprevisti. L’apparenza però inganna e nuovi problemi sono in agguato dietro l’angolo.

In una recente intervista la showrunner Sue Tenney ha anticipato alcune delle tematiche della nuova stagione. Il primo argomento trattato è stato il grosso colpo di scena con cui si è concluso il precedente capitolo, cioè: chi ha sparato a Jack? Questa sarà una domanda che ci accompagnerà per tutta la stagione e che porterà ad un arresto, ma lascerà il dubbio che non tutto sia come sembra.

Leggi anche Sky, quattro nuovi canali dedicati a serie TV e documentari

“È una parte importante della stagione: chi gli ha sparato e cosa sta succedendo. Il suo amico Mike decide di rimanere in città e sta cercando di indagare e scoprire chi è l’assassino, cercando anche di impedire a Jack di farsi giustizia da solo. In tanti hanno immaginato che dietro quel colpo di pistola potesse nascondersi anche Brady. Tuttavia, la showrunner ammette che ci sarà un arresto alla fine della terza stagione. Ma non tutto è come sembra. La storia non è finita con l’arresto.”

Altro filone importante sarà, ovviamente, quello della storia d’amore tra Mel e Jack. Due persone con profondi traumi personali, che sono terrorizzati all’idea di poter perdere nuovamente le persone che amano. Ora la storia sta diventando seria, non è più una semplice infatuazione e la convivenza potrebbe metterli a dura prova. Questo porterà i due a nuove sfide. Tra cui il desiderio di Mel di avere un figlio. La donna sembra volerlo profondamente, ma non sa se può e Jack sta avendo dei gemelli con un’altra donna. Il che rende tutto molto complicato.

“Alla fine dovranno affrontare un ostacolo che potrebbe cambiare tutto per loro. Penso che nel complesso nella terza stagione è come se fossero costretti a contemplare se la loro relazione attuale è abbastanza forte da sopravvivere al passato”.

Al fianco dei due protagonisti di Virgin River ritroveremo anche Tim Matheson (Vernon “Doc” Mullins, il medico del paese), Annette O’Toole (il sindaco Hope McCrea), Lauren Hammersley (Charmaine Roberts), Colin Lawrence (John “Preacher” Middleton, amico e collega di Jack), Grayson Gurnsey (Ricky, giovane impiegato al bar di Jack), Jenny Cooper (Joey Barnes, la sorella di Melinda), Sarah Dugdale (Lizzie), Benjamin Hollingsworth (Dan Brady, veterano come Jack) e Daniel Gilles (nei flashback interpreta il marito di Melinda, Mark Monroe, scomparso tragicamente).

Al cast della terza stagione si unisce Zibby Allen (The Flash) nei panni di Brie, la sorella di Jack, che è un’avvocato brillante, caparbia e tosta che rivelerà anche un lato molto divertente di sé.

La terza stagione sarà composta sempre da 10 episodi, che saranno rilasciati il 9 luglio dalla piattaforma streaming Netflix.

Da leggere anche

Federica Prato
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli