Stranger Things, attesa per la quarta stagione: le prime foto dal set

Stranger Things, la serie targata Netflix sta per tornare con la 4° stagione.

Il Sottosopra, il mondo parallelo abitato da demoni, sembra che tornerà a dominare il set della serie ambientata negli anni ‘80 nella cittadina di Hawkins, Indiana.

MyZona

Dal trailer uscito già un anno fa sembra che il finale della 3° stagione abbia lasciato più punti interrogativi di quanto si pensasse.

Lo sceriffo Hopper risulterebbe ancora vivo e prigioniero di un carcere in Russia, nonostante l’ultimo episodio si sia concluso con una sua apparente morte nel tentativo di chiudere il portale con il Sottosopra.

Dopo l’uscita della prima stagione di Stranger Things, letteralmente divorata dai fan, il 2020 sarebbe dovuto essere l’anno dei nuovi episodi. Il covid ha però rallentato la produzione. 

Lo stesso Gaten Matarazzo, uno dei protagonisti della serie (Dustin), ha descritto la strana esperienza di girare in questa situazione: “Si è trattato della più strana esperienza del pianeta. E il set era molto diverso dal solito. Sono state prese un sacco di precauzioni. Quando siamo sul set dobbiamo proteggerci gli occhi, usare le mascherine, e dato che gli attori sono soli sul set devono togliere le protezioni e poi rimetterle. Sono stati continui attacchi di panico e ansia”.

Ad alimentare l’ansia dei fan però arrivano delle foto dal set di Stranger Things 4 comparse su Twitter che suggeriscono nuovi risvolti, come l’incedere del Sottosopra e le possibili collusioni sia del governo americano che di quello russo.  Le foto mostrano un parcheggio per roulotte, con veicoli degli anni ’80, avvolto in viticci dall’aspetto sinistro che ricordano l’universo parallelo al centro della serie.

La serie prodotta nel 2016, che ha riportato in auge la cultura pop degli anni ‘80, non ha ancora una data certa riguardo l’uscita della 4° stagione anche se sembra che non si andrà oltre la seconda metà del 2021.

C’è grande attesa dunque su come le storie di Undici, Mike, Dustin, Lucas e Max continueranno dopo il trasferimento di Joyce.

Un comunicato dai creatori, i fratelli Duffer, diffuso da Netflix, riporta che “nel frattempo, negli Stati Uniti, segreti sepolti da tempo iniziano a salire in superficie, collegando ogni cosa. La quarta stagione sarà la più grande e la più terrificante fino ad ora, non vediamo l’ora che tutti possano vederla. Nel frattempo pregate per il nostro Americano”.

La prossima stagione vedrà anche l’inserimento di nuovi personaggi tra cui quelli recitati da Tom Wlaschiha (Jaqen H’gar in Game of Thrones) e Levon Hawke.

Il nuovo capitolo di Stranger Things sarà composto da 9 episodi che avranno inizio con “Chapter One: The Hellfire Club” (Capitolo uno: il club del fuoco infernale). Non resta che aspettare, magari facendo una partita a Dungeons&Dragons.

Da leggere anche

Federico Rapini
Nato a Roma grazie alle notti magiche di Italia 90, si laurea in Lettere con indirizzo storico all’Università di Roma “Tor Vergata”. Cresciuto tra la passione per la Roma ed i libri di Harry Potter punta ad una nuova laurea in Filologia. Ancora deve capire se essere un Grifondoro o il nuovo Totti

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli