Sabrina Cardone racconta Italo Calvino

02/01/1981. Italo Calvino, Italian writer.

Conosciuto e tradotto in tutto il mondo, Italo Calvino è stato uno degli scrittori più influenti. La sua opera spazia dai romanzi e i racconti in cui racconta la guerra e la Resistenza, fino allo sperimentalismo a cui lo scrittore approda negli ultimi decenni.

Autore principalmente di racconti e romanzi, Calvino si interessò però anche al mondo del teatro, del cinema, della musica, del fumetto e dell’arte.

“Prendete la vita con leggerezza, ché leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore”. Queste sue parole, significative anche in un momento come quello attuale, sono rimaste nell’aria.

Questo è il ritratto a cura della professoressa Sabrina CardoneIL VIDEO

Articolo precedenteLondra, emergenza Coronavirus: il Globe rischia di non riaprire
Articolo successivoPiero Armenti e quell’inno alla libertà chiamato New York, ma “Sognare senza fare nulla serve a poco”
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.