“Rust”, il set è maledetto: tecnico rischia amputazione del braccio dopo morso di un ragno

Ancora un incidente sul set di Rust, il film western con protagonista Alec Baldwin che nelle ultime settimane è stato al centro di numerose polemiche a causa di un incidente mortale costato la vita alla direttrice della fotografia, la 42enne Halyna Hutchins.

Jason Miller, il tecnico delle luci presente sul set, è stato morso da un ragno eremita e, stando a ciò che trapela, rischierebbe anche l’amputazione del braccio. Le sue condizioni sarebbero apparse subito gravi, al tal punto da disporne immediato ricovero presso l’ospedale della contea di Santa Fe in New Mexico.

MyZona

Come riportato dalla rivista People, “in pochi giorni ha manifestato sintomi gravi tra cui necrosi del braccio e sepsi. Ha subito diversi interventi chirurgici”. Un set maledetto.

L’approfondimento: Da Brandon Lee nel Corvo a Rust, gli incidenti tragici sul set del cinema

Leggi anche: Il caso Baldwin: allarmi ignorati, imperizia e paura tra la troupe

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli