I bolognesi Red Roll all’esordio con “Call me mad”

“Call Me Mad” è il primo singolo, che anticipa il disco d’esordio “At the end the Beginning” della band bolognese Red Roll, pubblicato e distribuito da (R)esisto. 

La band affonda le sue origini nell’appennino bolognese, dove gli inverni sono lunghi e le cose da fare non abbondano. Così, sin da giovanissimi, i 4 membri della band trovano evasione nella musica. Dopo oltre 15 anni, con diversi progetti musicali, danno vita a Red Roll.

MyZona

Un progetto maturo, dentro il quale vogliono mettere tutto il loro mondo, non solo musicale! In due anni di vita Red Roll è diventato un marchio registrato, è una band, è una birra artigianale, è una linea di t-shirt, e con un vecchio pulmino tutto loggato, portano in giro la loro idea di Rock! In questi anni tanti concerti li hanno visti protagonisti, oltre a diversi eventi, come l’apertura del concerto dei Nomadi, al live sulla pista da sci a Bormio durante la gara di Coppa del Mondo.

L’uscita di “At the end the Beginning”, la pubblicazione del primo disco, è il tassello più importante dal punto di vista sentimentale e umano, perché si sono messi a nudo … c’è la loro parte più intima e viscerale! I Red Roll sono: Passo: voce e chitarraLeo: chitarra e coriCesi: bassoJonny: batteria.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli