Netflix cancella tutti i film con Johnny Depp in Usa e Australia

Netflix ha chiesto la cancellazione dei film di Johnny Depp dai cataloghi americani e dell’area del pacifico. La decisione di Netflix è probabilmente legata a una vicenda nata dai problemi avuti con la moglie Amber Heard. Il giornale inglese Sun aveva accusato l’attore di maltrattamenti verso la signora. A quel punto è scattata la denuncia ma Depp ha perso la causa.

Pochi giorni dopo la Warner Bros aveva allontanato Depp del set di Animali Fantastici 3 e al suo posto aveva arruolato Mad Mikkelsens.

MyZona

Leggi anche: Una nave da crociera per il pubblico a Sanremo? Amadeus: ipotesi possibile

Qualche settimana fa è stato lo stesso attore a dare notizia tramite i social che non sarebbe più stato nel cast di Animali fantastici nel ruolo del mago Grindelwald. La star lo aveva annunciato sui suoi social scrivendo che gli “è stato chiesto dalla Warner Bros e ho accettato e rispettato questa richiesta”.

Intanto sui social si è scatenata una campagna dei fan dell’attore che continuano a sostenere le sue ragioni e chiedono a Netflix perché i film del loro beniamino sono stati rimossi e non quelli della ex moglie, mentre Depp ha fatto sapere che farà ricorso rispetto al giudizio della corte inglese.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli