“Moonfall”: le prime immagini del nuovo film di Roland Emmerich (video)

Roland Emmerich, regista di “2012”, “Indipendence Day”, “The Day After Tomorrow“, tornerà nelle sale cinematografiche il 3 febbraio 2022. Questa volta con il disaster-movie “Moonfall”, di cui sono appena state pubblicate le prime spettacolari immagini.

Il film distribuito da 01 Distribution vede protagonisti Halle Berry e Patrick Wilson, affiancati nel cast da John Bradley, Michael Peña, Charlie Plummer, Kelly Yu e Donald Sutherland.

MyZona

In questo primo trailer si evince che a mettere in pericolo la Terra sarà la Luna. Mentre in sottofondo si ascoltano le parole del discorso del presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy del 12 settembre 1962. Un discorso in cui si giustificava la voglia dell’uomo di superare i propri limiti e arrivare sul satellite che da sempre affascina.

“Ma perché proprio la luna? Perché scegliere questo obiettivo? Potremmo anche chiederci… perché scalare le montagne più alte. Perché trasvolare l’atlantico? Scegliamo di andare sulla luna e di fare le altre cose, non perché sno facili, ma perché sono difficili”.

Leggi anche “Da “La casa di carta” a “Lucifer”, tutte le novità di settembre sulle piattaforme streaming”

La sinossi ufficiale di Moonfall racconta di “una misteriosa forza capace di far uscire la luna dalla sua orbita e di metterla in rotta di collisione con… la vita che conosciamo. A poche settimane dall’impatto, con il mondo sull’orlo della distruzione, la dirigente ed ex-astronauta della NASA Jo Fowler (interpretata da Halle Berry) riesce a trovare una soluzione per salvare la Terra, ma solo un astronauta conosciuto in passato, Brian Harper (Patrick Wilson) e il cospirazionista K.C. Houseman (John Bradley) sono disposti a crederle”.

”Questo trio di eroi improvvisati organizzano così una missione impossibile nello spazio, lasciando indietro tutti coloro che amano, solo per scoprire che la luna… non è quello che pensavamo che fosse”.

Il video online si chiude con “nel 2022 la Luna verrà da noi”. Una netta opposizione all’ottimismo straripante del discorso di apertura di Kennedy.

Il film in Italia è in esclusiva per Italian International Film – Gruppo Lucisano in collaborazione con Rai Cinema.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli