É morto Michael Lang, ideatore del Festival di Woodstock

É morto Michael Lang, storico ideatore e organizzatore del Festival di Woodstock. Era in cura da tempo per il linfoma di Hodgkin che nelle ultime settimane si era aggravato. Il decesso è avvenuto stanotte all’ospedale Sloan Kettering di New York City. Aveva 77 anni.

Come riportato da Blabbermouth, “dopo essersi trasferito a Woodstock e aver incontrato Artie Kornfeld, un rispettato artista discografico e compositore, i due hanno sviluppato l’idea per un importante festival per celebrare i movimenti sociali degli anni ’60 e hanno pianificato di aprire uno studio di registrazione a Woodstock. Con Kornfeld, John P. Roberts e Joel RosenmanLang mise in moto Woodstock che si tenne nella fattoria di Max Yasgur a Bethel, New York, dal 15 al 18 agosto 1969″.

MyZona

Il 15 suonarono: Richie Havens, Swami Satchidananda, Sweetwaterm, Country Joe McDonald, John Sebastian, The Incredible String Band, Bert Sommer, Tim Hardin, Ravi Shankar, Melanie Safka, Arlo Guthrie e Joan Baez.

Il 16 agosto suonarono: Quill, Keef Hartley Band, Santana, Canned Heat, Mountain, Janis Joplin & The Kozmic Blues Band, Sly & the Family Stone, Grateful Dead, Creedence Clearwater Revival, The Who e Jefferson Airplaine.

Il 17 e 18 agosto suonarono: The Grease Band, Joe Cocker, Country Joe and the Fish, Ten Years After, The Band, Blood Sweat & Tears, Johnny Winter e Crosby, Stills, Nash & Young, Paul Butterfield Blues Band, Sha-Na-Na e Jimi Hendrix. 

Foto: IMBD

Leggi anche: Sinead O’Connor annuncia la morte del figlio 17enne

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli