La stella di Mia Martini brilla più che mai: italiani incollati alla tv per “Fammi sentire bella”,

E’ in onda in questi minuti, su Rai3, “Mia Martini – Fammi sentire bella“, docufilm di Sonia Bergamasco che ripercorre la vita e la carriera della sfortunata cantante italiana che troppo presto ci ha lasciati. Sono passati 35 anni dalla sua scomparsa, ma la stella di Mia Martini brilla ancora di luce propria ed è lontanissima dall’essere offuscata.

Interviste inediti, contributi esclusivi, repertorio rispolverato e portato di nuovo sotto i riflettori, per dare una visione d’insieme della Mimì artista e donna. Gli esordi, l’abbandono delle scene, Sanremo. Ma anche il delicato rapporto con la famiglia, con il padre soprattutto e con le sorelle Loredana, Leda e Olivia. Le tante testimonianze di colleghi e amici.

MyZona

Una donna fragile, profonda, sensibile. Una cantante talentuosa, capace di scrivere brani che, anche a distanza di tutti questi anni, suonano incredibilmente attuali. Liriche struggenti, intense, emozionanti. Un rapporto, quello tra Mia Martini e il music business, che l’ha condotta alla morte. Un vuoto incolmabile, impossibile da riempire. Esattamente come la sua luce, impossibile da oscurare.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli