#IoSonoLibero anche Vasco, Liga e Jovanotti alla maxi diretta streaming per il 25 aprile

“Abbiamo bisogno più che mai di celebrare la nostra libertà, di tornare a guardare al futuro con speranza e coraggio”. Sono parole dell’appello lanciato dalla pagina www.25aprile2020.it che invita quante più persone a celebrare la festa di Liberazione in un modo inedito. Dalle ore 11 di sabato 25 aprile partirà una diretta streaming con una piazza virtuale ricca di ospiti musicali e non solo.

Attesi 1300 personalità dello spettacolo: cantanti, chef, giornalisti e tantissimi altri. Questa iniziativa nasce con la volontà di sostenere la raccolta fondi di GoFoundMe a sostegno di Caritas e Croce Rossa. “Sappiamo che, una volta passata questa tempesta, saremo chiamati a ricostruire un mondo più giusto, più equo, più sostenibile”, si legge nell’appello. “Per questo lanciamo una grande convocazione a cittadine e cittadini per ritrovarci insieme a festeggiare il 25 aprile in una grande piazza virtuale”.

MyZona

“Occorre porre fine a tutte le guerre fratricide per unirci tutti nell’unica lotta contro i tre nemici comuni: il virus, il riscaldamento del pianeta e le disuguaglianze socio-economiche. Stringiamoci intorno alle nostre comunità locali per ridare forza alla comunità nazionale e a quella planetaria”.

Ecco i nomi principali che compongono il cast di #IoSonoLibero. A partecipare a questa grande Festa del web ci sono artisti del calibro come Vasco Rossi, Jovanotti, Ligabue, Diodato, Biagio Antonacci. E ancora Zucchero, Il Volo, Nek, Giuliano Sangiorgi, Max Gazzè, Ron, Adriano Celentano. Inoltre non mancano Fedez, Piero Pelù, Gigi D’Alessio, Alex Britti. Michele Zarrillo, Al Bano, Gaetano Curreri, Ivano Fossati, Gino Paoli, Fausto leali, Daniele Silvestri, Morgan. Tra le presenze femminili confermate Fiorella Mannoia, Irene Grandi, Gianna Nannini, Nina Zilli, Noemi, Paola Turci, Malika Ayane, Carmen Consoli e Rita Pavone. Questa iniziativa nasce con la volontà di sostenere la raccolta fondi di GoFoundMe a sostegno di Caritas e Croce Rossa.

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli