Il Summer Jamboree si farà: “fiducia e speranza per ripartire”

Sarà diverso ma si farà! Il Summer Jamboree XXI si svolgerà a Senigallia dal 30 luglio all’8 agosto 2021. Ci saranno grandi concerti a ingresso gratuito in Piazza Garibaldi, con posti a sedere e numero limitato di accessi. Le modalità verranno indicate prossimamente in base a quelle che saranno le norme anti Covid-19.

Come si legge dal post sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento:

MyZona

«Sarà un’occasione per ritrovarsi e divertirsi e un messaggio importante di fiducia e di speranza: speriamo che un concerto live, ballare e abbracciarsi possano essere presto una straordinaria normalità. Insieme vogliamo immaginare un futuro migliore di quello che abbiamo dovuto lasciare fuori dalle porte di casa nel marzo 2020»

L’anno scorso, a causa della pandemia, l’edizione 2020 era stata cancellata ancor prima del decreto ministeriale, ma non un solo artista aveva disdetto la partecipazione. E già all’epoca il direttore Angelo di Liberto parlava di ripartenza nel 2021:

«Non potevamo fare altro, non dipendeva più da noi, era giusto che ci fermassimo. Il rock’ n roll è bello, bellissimo, ma la salute viene prima di tutto. Ci ricaricheremo per il prossimo anno. Non mi piace parlare di annullamento, però, preferisco affermare che è tutto posticipato al 2021»

Il festival è tra le manifestazioni più importanti di rock’ n roll in Europa, con migliaia di avventori ogni anno. Per dirla con le parole del fondatore dell’evento:

«L’abbiamo chiamato Summer Jamboree perché volevamo raccontare l’evoluzione del rock nel corso dei decenni, a partire dall’inizio del secolo scorso. Il genere, pur se nelle sue mille sfumature, è una cosa unica e al Summer coesiste tutto, senza alcun tipo di preclusione verso il movimento»

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli