“Il Padrino” diventa una serie TV targata Paramount+

Dopo l’annuncio ufficiale con cui ViacomCBS si dichiarava pronta a sfidare i vari Netflix, Amazon Prime Video e Disney+ con l’ingresso sul mercato del nuovo servizio streaming Paramount+, il conglomerato americano ha dovuto rivedere i propri piani, in considerazione degli scarsi abbonamenti sottoscritti dagli utenti.

Per risollevare il trend negativo, quindi, ViacomCBS ha attuato un’ambiziosa strategia che prevede il lancio di ben cinque serie originali, da trasmettersi su piattaforma e interamente fruibili in streaming, tra le quali spicca, per distacco (ndr), The Offer, ispirata al capolavoro del 1972 di Francis Ford Coppola, Il Padrino, vincitrice di 3 Premi Oscar e ben 5 Golden Globe.

MyZona

Prodotta da Albert S. Ruddy e scritta da Michael Tolkin, la serie che si comporrà di 10 episodi e che, presumibilmente, vedrà la luce nel corso di questo 2021, racconterà i disperati tentativi dello stesso produttore, di convincere Marlon Brando a vestire i panni di Don Vito Corleone e, nel contempo, le complicate reazioni che il film di Coppola suscitò all’interno della comunità italoamericana dell’epoca.

Nonostante le difficoltà incontrate in fase di realizzazione, non ultime le perplessità di Hollywood sull’opportunità di realizzare una pellicola che trattasse argomenti così delicati, il film di Francis Ford Coppola si confermò immediatamente come un caposaldo della cinematografia mondiale, regalandoci quel Don Vito Corleone, tra i personaggi più iconici e carismatici di sempre.

Leggi anche: “Cinema d’Estate”: Un mercoledì da leoni

Nel difficile ruolo che fu dell’immenso Marlon Brando, troveremo Justin Chambers, reduce dal ruolo del dottor Alex Karev in Grey’s Anatomy. Nel cast, anche Dan Fogler nel ruolo di Francis Ford Coppola e il redivivo Lou Ferrigno in quelli di Lenny Montana (Luca Brasi nel film del 1972), oltre a Matthew Goode, Colin Hanks, Jake Cannavale, Nora Arnezeder e Patrick Gallo. The Offer sarà una sorta di “making of”, quindi, in considerazione di quell’offerta che lo stesso Brando non poté rifiutare.

Photocredit by screenshot from YouTube

Da leggere anche

.
.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli