I Subsonica incontrano Roma, Samuel: “Per ripartire dobbiamo vaccinarci”

Continua la festa dei Subsonica in un tour speciale per l’Italia per festeggiare i 25 anni di carriera. Samuel, Max, Boosta, Vicio e Ninja tornano a suonare dal vivo dopo lo stop dovuto alla pandemia e quale migliore location se non il laghetto di Villa Ada a fare da cornice alla loro tappa romana?

La band, influenzata dai linguaggi musicali più sperimentali, nel corso di questi anni ha rivoluzionato la scena e ha creato un sound molto riconoscibile, coniugando suoni elettronici, incisività melodica tipicamente italiana e grande carica sul palco. La potenza dei Subsonica, infatti, è identificabile proprio nei live. Restare seduti ad un concerto dei Subsonica è quasi impossibile, soprattutto quando risuonano i beat e il groove delle origini, quello dei brani di “Subsonica”, primissimo album della band torinese uscito nel 1997.

MyZona

Leggi anche: Mentale Strumentale: il nono album dei Subsonica registrato nel 2004 e mai pubblicato

E allora spazio ad una scaletta d’eccezione con “Come se”, “Cose che non ho”, “Istantanee”, “Onde Quadre”, e poi ancora “Radioestensioni”, “Abitudine”, “Istrice”, “Incantevole” e “Strade”. In chiusura delle due ore di concerto non poteva mancare “Tutti i miei sbagli”, brano simbolo del gruppo, presentato per la prima volta a Sanremo nel 2000. Ai classici della band torinese che riconosce la capitale come seconda casa, – “Roma ci ha accolto ancor prima di Torino – commenta Boosta – Ha accolto questo meraviglioso gruppo che non avrà mai fine” – si sono inserite canzoni che dal vivo non erano quasi mai state suonate come “Funk star”, “I cerchi degli gli alberi”, “Bottiglie rotte”, “Il centro della fiamma” e anche “Sole silenzioso”.

ph. Pasquale Modica

“È fondamentale ritrovarci il prima possibile – afferma Samuel, frontman della band, prima di annunciare ‘Nuova ossessione’ – E per ripartire dobbiamo farlo con il vaccino. Per questo tour visiteremo posti dell’Italia che non abbiamo mai raggiunto. Cerchiamo di trasformare questa nuova ossessione (con riferimento alla pandemia ndr) in una nuova ossessione”.

Leggi anche: Green Pass per cinema e teatri dal 5 agosto e ancora stop alle discoteche: il nuovo decreto

Dedica speciale anche all’amico Franco Battiato con “Up Patriots to arms”, singolo del 1980 del cantautore siciliano che aveva riarrangiato insieme al gruppo nel 2017, proponendolo in una versione diversa dal tipico sound elettronico dei Subsonica.

Le date del tour

Venerdì 23 Luglio @ Estate Sforzesca – Milano

Venerdì 30 Luglio @ Genova – Villa Serra

Sabato 24 Luglio @ Carpi Estate / Accade D’estate A Teatro – Carpi (MO)

Sabato 07 Agosto @ Majano (UD) – Festival Di Majano

Giovedì 12 Agosto @ Rimini – Arena Lido

Venerdì 13 Agosto @ Castrignano De’greci (LE) – Kascignana Music Fest

Lunedì 16 Agosto@ Arena Villa Dante – Messina

Martedì 17 Agosto @ Anfiteatro Falcone Borsellino – Zafferana Etnea (CT)

Savato 21 Agosto @ Paestum (SA) – Arena Dei Templi

Giovedì 26 Agosto @ Arezzo – Arezzo Music Fest

Venerdì 27 Agosto @ Nottinarena – Lignano (UD)

Sabato 28 Agosto @ Ama Music Festival – Romano D’ezzelino (VI)

Foto di Pasquale Modica

Da leggere anche

Antonella Valente
Laureata in Giurisprudenza e Giornalista Pubblicista dal 2018, ama il teatro, il cinema, l'arte e la musica. Appassionata di recitazione, si diletta a salire su un palco di tanto in tanto. In altre sedi, anche Avvocato.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli