Cosa sappiamo finora di Halloween Kills

Sono passati oltre 40 anni da quando abbiamo fatto la conoscenza della graziosa Haddonfield, la cittadina dell’Illinois tormentata da Michael Myers.

E’ tempo, però, di grandi ritorni e così, dopo il reboot di successo del 2018, la storia è destinata a continuare con l’imminente Halloween Kills, secondo capitolo di una trilogia prodotta da Blumhouse e Miramax. Ecco quindi tutto ciò che sappiamo sul nuovo, attesissimo capitolo della serie Halloween:

  • Vedrà il ritorno del regista David Gordon Green, con la maggior parte del cast principale del precedente Halloween.
  • Stando alle dichiarazioni del co-sceneggiatore Danny McBride, il film sarà ambientato nella stessa notte del precedente Halloween, riprendendo le fila del discorso lasciato al termine dell’ultimo film.
  • Scott Teems, che ha lavorato alla sceneggiatura, ha dichiarato che il film sarà “uno degli horror più insani e incredibili degli ultimi anni”
  • Tommy Doyle, uno dei bambini accuditi da Laurie all’interno del primo film della serie, tornerà per la prima volta all’interno del franchise come personaggio attivo della storia, non sappiamo ancora in che modo.
  • Halloween Kills convoglierà un maggior numero di personaggi. Contrariamente al classico scontro tra Laurie e Myers, il film vedrà al centro la reazione dell’intera cittadina contro la forza maligna che torna a minacciarla, e punterà i riflettori sui personaggi adolescenziali, e in particolar modo su Allyson, la nipote di Laurie, dopo lo scontro diretto con Michael Myers nel finale del primo film del reboot. Jamie Lee Curtis ha promesso che il film sarà “fedele all’originale” e che sarà il film della serie più vicino allo spirito del primo capitolo della serie.
  • Previsto per l’ottobre 2020, l’uscita di Halloween Kills è stata rimandata per Halloween 2021 a causa della pandemia Covid. Non ci resta che attendere.

Da leggere anche

Alberto Mutignani
Pescarese, classe 1998. Unico laureando in lettere a non aver ancora scritto la propria autobiografia. Interessi: le cose frivole, le chiacchiere a vuoto, gli scrittori comodi, il cinema popolare, i videogiochi. In un'altra vita è stato un discreto detective privato.

Speciale multimedia

MyZona
spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli