È uscito “Tranquilli – Il processo alla Commissione Grandi Rischi” del giornalista Alberto Orsini

Da giovedì 11 marzo è disponibile nelle migliori librerie abruzzesi e d’Italia, oltre che sugli store digitali, il volume Tranquilli – Il processo alla Commissione Grandi Rischi (Edizioni Mondo Nuovo-AbruzzoWeb), di Alberto Orsini, giornalista Rai redattore territoriale dell’Aquila della Testata giornalistica regionale (Tgr).

Una cronaca giornalistica minuziosa e completa del procedimento giudiziario aperto dalla procura della Repubblica dell’Aquila contro la Commissione Grandi Rischi, organo scientifico consultivo della presidenza del Consiglio, all’indomani del terremoto del 6 aprile 2009. Con questa pubblicazione, il quotidiano digitale AbruzzoWeb.it ha voluto esordire nel campo dell’editoria libraria. Gli scienziati della Cgr, in particolare, sono stati imputati di omicidio colposo e lesioni, e assolti in via definitiva nel 2016, tranne una condanna passata in giudicato per l’ex vice capo della Protezione civile, Bernardo De Bernardinis, a 2 anni di carcere.

MyZona

«In questo volume, quello che, per quasi dieci anni, è stato il processo più importante nel contesto delicato e difficile del post-terremoto aquilano, con risvolti importanti mediatici e giudiziari a livello nazionale e internazionale, viene raccontato tappa dopo tappa, un’udienza dopo l’altra, dagli avvisi di garanzia fino alla sentenza di Cassazione – spiega l’autore Alberto Orsini – Un capitolo a parte merita il procedimento ‘satellite’ nei confronti di Guido Bertolaso, ex capo dipartimento della Protezione civile e sottosegretario, vertice dell’emergenza sisma abruzzese, che è stato processato e a sua volta assolto per le stesse accuse».

La pubblicazione comprende una completa selezione di articoli pubblicati da Alberto Orsini sul quotidiano digitale, dove ha svolto il ruolo di caporedattore tra il 2010 e il 2018, che coprono l’intera vicenda processuale. Nel testo si trovano cronache minuto per minuto delle udienze, con le deposizioni più toccanti dei familiari delle vittime del sisma; approfondimenti con spiegazioni estese delle carte accusatorie e delle tre sentenze; ritratti in forma di intervista dei principali protagonisti dell’accusa, delle difese e delle parti civili.

Leggi anche: ““Il commissario Ricciardi”: cronache di un successo annunciato

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli