Disney Store verso la chiusura in Italia, 230 posti di lavoro a rischio

Disney Store in Italia verso la chiusura, compresi quelli di Milano e Roma. La celebre catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney ha deciso di abbassare le serrande per sempre di tutti i suoi 15 punti vendita sparsi per la Penisola, lasciando “più di 230 dipendenti col fiato sospeso per l’inaspettata notizia”, come spiegano le forze sindacali.

A rischio 230 posti di lavoro, così come la presenza di punti vendita che prescinde dal merchandising. Ciascuno dei punti vendita a Roma, ad esempio, è meta turistica a sé in un territorio che in passato si è anche giocato la possibilità di ospitare il parco di Eurodisney. Poi però ha prevalso Parigi.

MyZona

A marzo Disney aveva annunciato la chiusura per quest’anno di almeno 60 dei suoi negozi in Nord America per concentrarsi principalmente sulle vendite online.

Photo by Ivan Diaz on Unsplash

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli