Brad Pitt riaprirà gli studi Miraval, dove i Pink Floyd realizzarono The Wall

Brad Pitt ha annunciato di voler riaprire gli studi Miraval in Francia. Si tratta degli studi in cui i Pink Floyd hanno realizzato The Wall nel 1979, e dove hanno inciso Cure, AC/DC, Sade, Juds Priest, Muse Cranberries, Courtney Love e Sting.

L’attore ha acquistato gli studi nel 2012, con l’aiuto del compositore e produttore francese Damien Quintard. “Brad è venuto nel mio studio a Parigi e abbiamo parlato per ore”, ha spiegato Quintard al Hollywood. “Mi ha spiegato i suoi progetti per il Miraval, io ho fatto il mio design per lo studio e abbiamo iniziato a collaborare. Lo abbiamo immaginato semplice e puro e pieno di luce”. Miraval Studio si trova all’interno di Chateau de Miraval una proprietà di 900 ettari a Correns, in Provenza. 

Articolo precedenteIl Signore di Notte compie un anno e mezzo
Articolo successivoMaiorano, il video di “Golden Rags” tra pop e sound anni ’50
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.