Angelo Duro, dopo le proteste arrivano le prime date in teatro

Angelo Duro torna in teatro, per la sua gioia e di quella dei suoi seguaci. A svelarlo è lo stesso stand up comedian palermitano che, tramite i propri account social network, ha spiegato:

“Dopo la chiesa, dopo i supermercati, dopo l’autobus e, soprattutto, dopo due anni che mi hanno tenuto fermo, torno in teatro. Queste, per adesso, sono solo sei date, di cui una già sold out, quindi, non ci sarà spazio per tutti. Perciò, vi avverto, se siete delle persone sensibili e suscettibili, meglio che, quella sera, ve ne restiate a casa“.

MyZona

Leggi anche: Capienza ridotta nei teatri: Angelo Duro protesta nei supermercati

“Una volta che il pubblico si è vaccinato, perché non si possono aprire i teatri con capienza al 100%?”, questa la domanda alla quale, per ora, Angelo Duro non ha ricevuto risposta. Come lui migliaia di lavoratori dello spettacolo che negli ultimi 2 anni si sono sentiti “lavoratori di serie b”.

Leggi anche: Riaprono le librerie, ma Angelo Duro non ci sta: non perdete tempo a studiare, meglio avere la testa vuota. Il web impazzisce per le sue trovate

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli