Adriatic Film Festival, l’attrice Valeria Solarino riceverà il premio alla carriera

In occasione della quarta edizione dell’Adriatic Film Festival Festival Internazionale del Cinema Indipendente, in programma a Francavilla al Mare (CH), presso il Palazzo Sirena dal 27 al 30 agosto 2021, l’artista Valeria Solarino, interprete di numerosi film di successo fra cui “Smetto quando voglio” e voce recitante del reading musicale “About Lear”, riceverà, venerdì 27 agosto alle ore 21, l’Adriatic Special Award 2021 alla carriera.

VALERIA SOLARINO

Nata in Venezuela ma cresciuta e formatasi a Torino, Valeria Solarino è stata scelta da Elena Marazzita, direttrice artistica di Aida Studio Produzioni, per essere la voce recitante del reading musicale “About Lear”. Quest’ultiamo è un adattamento del Re Lear shakespeariano, che ha debuttato al LXXII Festival del Maggio Musicale Fiorentino su musiche di Giuseppe Verdi.

MyZona
Leggi anche: ““Le coniugazioni del potere”, l’intervista all’autrice e giornalista Daniela Tagliafico”

“Quando ho pensato a mettere in scena il reading “About Lear” ha dichiarato Elena Marazzita “sapevo che Valeria sarebbe stata perfetta per raccontare il mistero e il fascino del rapporto mai semplice fra un padre e una figlia attraverso le parole di Cordelia, donna integra che rifiuta di adulare falsamente il padre per avere in cambio il potere. Quando Valeria ha accettato la proposta sono stata doppiamente contenta. Sia perché è una persona di grande sensibilità e un’attrice che ammiro da sempre, sia perché è una professionista seria che valuta attentamente tutti i copioni e le proposte che le vengono sottoposte”.

ELENA MARAZZITA

L’Adriatic Film Festival, organizzato dall’Associazione Adriatic Movie di Guido Casale, direttore artistico e i co-organizzatori Luana Fusco, Daniele Forcucci, Vanessa Patanè, Laura Perrotti, ha come obiettivo quello di diffondere la cultura cinematografica valorizzando il territorio abruzzese attraverso eventi culturali di respiro nazionale e internazionale.

Leggi anche: “River Phoenix, il bello e dannato che in silenzio urlava «Stand by me»

Sempre Elena Marazzita ha affermato, “Come manager dello spettacolo sono felice di aver collaborato con Guido Casale portando Valeria Solarino a partecipare a questa edizione dell’Adriatic Film Festival, che questa volta più che mai crede nella natura associativa del cinema e si batte per tornare a vivere live il cinema all’interno delle sale dopo quasi due anni di grandissima difficoltà per il mondo della cultura” .

Leggi anche: “Spider-Man: No way home, ecco il teaser trailer ufficiale (video)”

Oltre al premio come Migliore attrice, verranno premiate le seguenti categorie: Miglior Corto Internazionale, Miglior Corto italiano, Miglior Corto d’animazione, Miglior Corto Scuola, Miglior Documentario, Migliore Attore, Miglior Regia, Miglior Fotografia, Miglior Montaggio, Migliore Colonna sonora.

Di seguito il sito per visionare tutte le informazioni: Programma – Adriatic Film Festival

“La pandemia negli ultimi due anni ci ha costretto a cambiare il nostro stile di vita trasformando anche la percezione del cinema che è oggi diventata, a causa dell’avvento delle piattaforme digitali, un evento sempre più individuale. Noi invece crediamo fortemente nella natura associativa del cinema e quanto sia importante tornare a condividere l’esperienza cinematografica all’interno delle sale attraverso il linguaggio dei cortometraggi e documentari” ha affermato Guido Casale, il direttore artistico del festival.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli