Ultimo ciak per Terence Hill sul set di Don Matteo

Oltre 250 episodi, oltre 20 anni dalla messa in onda della prima puntata, 13 stagioni di Don Matteo: con questi numeri, Terence Hill saluta tutti e si commuove sul set. Per lui è arrivato l’ultimo ciak, dopo il quale lascerà il posto a Don Massimo, interpretato da Raoul Bova. Mario Girotti – questo il vero nome dell’attore veneziano – 82 anni, alla fine delle riprese della quarta puntata della tredicesima stagione ha deciso di passare il testimone, concendendosi un meritato riposo.

Leggi anche: il nostro incontro con Terence Hill

MyZona

“Grazie per la tua gentilezza”, si legge nella pagina ufficiale, “grazie per aver portato nelle nostre case parole di speranza, grazie per averci accompagnato di generazione in generazione attraverso il personaggio più conosciuto della televisione italiana ed internazionale”.

Foto tratta dalla pagina ufficiale della serie tv

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli