“Turner e il Casinaro”: arriva su Disney+ il reboot del film del 1989

Debutta il 21 luglio su Disney Plus la nuova produzione originale della piattaforma, in collaborazione con 20th Television, Turner e il Casinaro – La Serie“.

Proseguo dell’omonima pellicola per famiglie, diventata un cult degli anni 80, con protagonista un giovane Tom Hanks. ABC aveva già provato a realizzare un seguito, mai andato in porto, fino allo scorso 10 febbraio, quando Disney ha ordinato la realizzazione dei 12 episodi del reboot.

MyZona

Per quanto riguarda la trama, i fan della pellicola originale dovranno rinunciare all’idea di un possibile cameo da parte di Tom Hanks, infatti il trailer diffuso dalla piattaforma svela subito che Scott Turner è deceduto, lasciando un’eredità fuori dal comune al figlio Scott Jr.

Interpretato da Josh Peck, già apparso in The Mindy Project, Scott Jr. ha seguito le orme del padre ed è diventato un poliziotto molto apprezzato per la sua dedizione al lavoro. Dedizione che non gli lascia molto spazio per altro, di sicuro non quello necessario per poter prendersi cura di un cane. Almeno non fino a quando suo padre, nelle sue ultime volontà, non ha espresso il desiderio che Hooch, suo fedele compagno di vita e di indagini, sia dato in affido proprio a lui.

Fin da subito la situazione si rivela un vero disastro, la casa di Scoot Jr si trasforma in un campo di battaglia e l’uomo non riesce a non pensare che questo cane finirà con il rovinargli la vita. Ma con un po’ di buona volontà e addestramento il Casinaro diventerà il suo nuovo migliore amico, nonché compagno di lavoro.

Leggi anche “La misteriosa Accademia per giovani geni: su Disney Plus la nuova serie tv per ragazzi”

Suo padre era certo che in questo modo la sua vita sarebbe cambiata per il meglio: “So che pensi di non volere un cane, ma tutto ciò a cui tengo nella mia vita è cominciato con un cane”

Alla guida dello show troviamo Matt Nix (Burn Notice, The Good Guys), nelle vesti di creatore, sceneggiatore ed executive producer e tra i produttori esecutivi appare un nome che è sinonimo di qualità nell’ambito seriale, McG, produttore in passato di programmi come Supernatural, The O.C. e Chuck.

Per quanto riguarda il cast, accanto al già citato Josh Peck troviamo Lindsy Fonseca (Agent Carter) nel ruolo di Laura, la sorella di Scott, messaggero della lettera con cui il deceduto padre esprime le sue ultime volontà e Carra Patterson (How to make love to a black woman), interprete di Jessica, compagna di Scott che spesso si trova in grande disaccordo con i modi scontrosi del poliziotto. Brandon Jay McLaren (Harper’s Island) impersona Xavier, un enigmatico marine che è diventato un agente federale, mentre Anthony Ruivivar (Banshee) sarà il capo di Scott, che rivelerà un debole per il suo nuovo “partner” speciale.

Ci sarà un ritorno, dal film alla serie, grazie a Reginald Veljohnson (Die Hard) ovvero David Sutton, il partner che aiutò Turner Senior e Hooch a risolvere il caso del film.

L’appuntamento con le nuove avventure di Turner e il Casinaro è per il 21 luglio, data in cui su Disney plus sarà rilasciato il primo episodio della serie. i restanti 11 episodi saranno rilasciati, con cadenza settimanale, tutti i mercoledì.

Da leggere anche

Federica Prato
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli