“Tanto pe’ cantà”: l’iniziativa che porta gli spettacoli dal vivo nei condomini di Roma

Tanto pe’ cantà, questo il titolo dell’originale quanto stupenda iniziativa che si sta svolgendo a Roma dal 15 maggio. Di cosa si tratta? Di spettacoli itineranti gratuiti dal vivo all’interno dei condomini della capitale. Il progetto nasce dalla mente di Stefano Masciarelli, autore di queste serate, con Fabrizio Coniglio e Diego Trivellini. L’idea è quella di animare quei luoghi e spazi comuni che tutti abbiamo vissuto durante il periodo del lockdown. Ma questa volta in un’ottica diversa, ossia quella dell’intrattenimento dal vivo. Attraverso i balconi, unica zona che in tempo di quarantena permetteva di affacciarsi al mondo esterno, saranno gli spalti da cui godersi lo spettacolo.

L’iniziativa teatrale e musicale Tanto pe’ cantà coinvolge il Municipio V, il Municipio XII, il Municipio IX, e si concluderà l’ultima settimana di giugno al Municipio VII. Per l’occasione la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha così commentato:

MyZona

«Con questi spettacoli raggiungeremo direttamente i cittadini che da balconi e finestre si affacceranno per trascorrere una serata insieme, seppur a casa propria. Durante la pandemia abbiamo riscoperto gli spazi comuni, quali i nostri condomini. Con quest’iniziativa proviamo a farli rivivere e ad animarli così come spontaneamente tanti cittadini hanno fatto durante il lockdown. Ringrazio Stefano Masciarelli che ha avuto questa intuizione: le comunità si ritroveranno insieme per spettacoli gratuiti»

Leggi anche: “Il Divin Codino: il film su Roberto Baggio conquista Netflix

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli