Sulle tracce del drago, L’Aquila si ripropone capitale del Fantasy e del Cosplay

Il 4, 5 e 6 settembre 2020, nel centro storico dell’Aquila prende di nuovo vita un mondo fantastico, un mondo dove il gioco diventerà elemento di cultura, dove le differenze saranno premiate e si faranno originalità. Alla Villa Comunale e di fronte al palazzo dell’Emiciclo tutti potranno esprimere la propria creatività.

Sulle tracce del Drago è una manifestazione, giunta quest’anno alla sua XI edizione, per appassionati, per curiosi e studiosi, per bambini e adulti. L’iniziativa, che si inserisce nel cartellone delle manifestazioni estive della Perdonanza Celestiniana, si avvale dell’esperienza dell’associazione L’Aquila che rinasce – ideatrice e organizzatrice dell’evento – ma farà anche da catalizzatrice di un intero circuito di associazioni e soggetti attivi nel campo del sociale, delle politiche giovanili e della promozione culturale.

MyZona

Ogni serata avrà un tema dedicato: “il fantastico”, “la storia” e “il medioevo eroico” e la “mitologia di “J.R.R. Tolkien”. L’edizione 2020 del festival ospiterà una piazza d’armi con esibizioni dei maestri della scherma, l’arte della spada tradizionale, concerti di musica celtica, medioevale e sigle dei cartoni animati, una mostra di miniature fantasy, oltre a stage di pittura, conferenze, arene multimediali, dibattiti, presentazioni di libri, seminari e laboratori, giochi di ruolo e da tavolo, proiezioni di film.

Sfileranno originali Cosplay, persone che dietro ai costumi e alle maschere esprimono liberamente se stesse. La manifestazione si propone un doppio obiettivo: nell’ambito sociale e delle politiche giovanili vuol definire un modello positivo di aggregazione, di promozione culturale e di dialogo. Da segnalare l’appuntamento di domenica con Alex Polidori e Marko Noctis, rispettivamente doppiatore e stuntman di Spiderman.

Inoltre, prendendo a modello l’evento di Lucca Comics, punta a stimolare l’attenzione, in ambito regionale e nazionale, di un pubblico colto, attento alle nuove tendenze e interessato a prodotti turistici e di intrattenimento all’avanguardia. Sulle tracce del Drago coinvolge altri soggetti del mondo noprofit locale, come i ragazzi del coworking aquilano Strange Office. All’interno del villaggio saranno presenti stand di artigianato, street food, birre artigianali e fumetterie.

“Sono felice di poter annunciare”, ha dichiarato il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, “che il Covid, così come non ha potuto fermare la Perdonanza, non ha potuto impedirci di onorare anche questo appuntamento di fine estate. La nostra città ha una gran voglia di vivere dopo il lungo periodo di quarantena, penso ai tanti ragazzi che, costretti nel chiuso delle loro case, hanno fatto ricorso a quella libertà che solo la fantasia sa dare”.

Programma

Venerdì 4 settembre – Ore 17.00 / Inaugurazione alla presenza delle autorità ed esibizione dei Bandierai dei 4 Quarti – L’Aquila
Ore 18.00 / Talk Arne Bartowsky + Lupin Channel
Ore 21.00 / St. James Infirmary – Concerto*
Ore 22.00 / Green Clouds – Concerto*
Ore 23.00 / Disko – Concerto*
Ogni giorno, orientativamente, alle 16:30 e alle 18:30 si terrà uno spettacolo con salve di cannone
a cura della Compagnia Rosso d’Aquila

Sabato 5 settembre
Ore 16.30 / Dr AntiAccademico – Conferenza “Cinema post Covid quali prospettive?”
Ore 17.30 / Dellimellow – Conferenza “K-pop e serie tv coreane, la nuova moda”
Ore 19.00 / Le frasi di Osho: Federica Palmaroli + Riccardo Cicerone
Ore 21.00 / Cartoni per caso – Concerto*
Ore 22.00 / Giorgio Vanni – Concerto*
Ore 23.00 / Dj Osso – Osso Vs. Osso*

Domenica 6 settembre
Ore 16.00 / Spiderman live show: spettacolo di doppiaggio dal vivo e intervista con Alex Polidori e Marko Noctis
Ore 17.30 / Gara Cosplay*
Ore 18.30 / Esibizione dei Bandierai dei 4 Quarti – L’Aquila
Ore 19.00 / Premiazione della gara Cosplay
Ore 20.00 / Sulle Tracce del Canto: Baby Singer a cura di Marco Panepucci*
Ore 22.00 / Rota Temporis + Les Danseuses de Sheherazade – Concerto & Animazione*

  • I biglietti (gratuiti) per l’accesso all’arena, causa contingentamento Covid, possono essere ritirati all’info point posto sotto il colonnato dell’Emiciclo

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli