“Soundshine Winter Fest”, dj set sulla neve tra indie, hip hop, rap e reggae

Tutto pronto sull’Altopiano delle Rocche per il Soundshine Winter Fest, la due giorni in programma sabato e domenica prossimo, 7 e 8 marzo, che animerà il comprensorio di Campo Felice e Rocca di Cambio (L’Aquila), il comune più alto dell’Appennino, con musica e sport invernali.

L’evento, che per la prima volta mette insieme gran parte degli operatori della zona offrendo una proposta integrata che consente di sciare, divertirsi, assistere a concerti, mangiare e dormire con un unico biglietto, è organizzato dalla Jamrock Records Creative Lab, laboratorio di aggregazione di ogni forma di espressione musicale e artistica, da anni oramai punto di riferimento della discografia indipendente.

In consolle, Colle Der fomento, Aliendee – The Humanoid Beatbox Musician, Welcome 2 The Jungle, Dabadub Sound System, Pakkia Crew, Kid Kontrasto, Dj Baro, Slammer Sound, ZeroGravity con il Soundshine Breking Contest 1 vs 1 e Alessia Neri con un Stage di Dancehall, tutto rigorosamente svolto sulla neve.

PROGRAMMA

SABATO 7 MARZO
Ore 11:00 Apertura Dj Set @ Chalet del Lago – Campo Felice
Ore 12:00 #DancehallSnowClass by Alessia Neri #ZeroGravity
Ore 14:00 COLLE DER FOMENTO @ #ChaletDelLago
Ore 17:00 AprèSki @ Piazzale Scuole
Ore 19:00 Aperisnow @ Il Giardino di Andrea Rocca di Cambio
Ore 20:30 Cena con polenta @ Proloco Rocca Di Cambio
Ore 22:30 Dabadub, PakkiaCrew, DjBaro, DjCeffo, AlienDee, Slammer Sound, Kid Kontrasto @ Rocca di Cambio, palestra comunale

DOMENICA 8 MARZO
Ore 11:00 Apertura DjSet con Gabriele Paruzza e Glaciio
Ore 12:00 Contest BreakDance sula neve by Zero Gravity L’Aquila & CHECK the STYLE
Ore 14:00 Welcome2TheJungle, Dabadub, PakkiaCrew & more @ #ChaletDelLago Campo Felice
Ore 17:00 AprèsSki La Place – Urban Party @ Le Cerchiare Campo Felice

Articolo precedenteFiori e piombo, il romanzo ribelle che racconta gli anni Settanta
Articolo successivoRidere per sopravvivere, la comicità di Gabriele Cirilli alla costante ricerca di nuove sfide
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.