Micheal Scofield è pronto a tornare: confermata la sesta stagione di Prison Break

Adesso c’è la conferma, la sesta stagione di Prison Break ci sarà. Ad annunciarlo sono stati Wentworth Miller e Dominic Purcell tramite i propri account social network. Nonostante l’ultima stagione non sia stata valutata positivamente dalla maggior parte degli appassionati di Michael Scofield, la serie che mosse i suoi primi passi dal carcere di Fox River nel 2005, tonerà con nuovi episodi.

Circa la sceneggiatura, però, ancora non sappiamo nulla. Non abbiamo dettagli circa le avventure che i due fratelli si troveranno ad affrontare, né se ci saranno clamorosi ritorni o nuove aggiunte. Nelle necessità di rinnovare la proposta, non si può escludere l’ingresso di nuovi personaggi capaci di tenere testa al protagonista principale. Anzi, è fondamentale presentare un villain di spessore e che sia quantomeno credibile.

MyZona

Il problema della credibilità dei personaggi è stato infatti il punto debole della serie a partire dalla terza stagione in avanti. Tolto l’agente dell’FBI Alexander Mahone non si è più avuto un villain tanto forte da tenere testa alla coppia Scofield – Burrows, e tutti gli altri personaggi, per quanto bene incastrati nella storia, non hanno saputo reggere il confronto che gli ex detenuti.

“Siamo tutti d’accordo che verrà realizzata solo se ne varrà la pena per la storia. Ora, gli orrori che stanno accadendo a causa dell’emergenza Coronavirus mi spingono a concentrarmi su Prison Break 6. Sono convinto che con la distanza sociale e seguendo i consigli degli esperti sui modi per combattere questo catastrofico evento senza precedenti, tutti noi usciremo vincitori in questa lotta contro il Coronavirus”, dichiarò pochi mesi fa Dominic Purcell.

“Grandi compagnie come Netflix sono in disperato bisogno di contenuti. Il più grande regalo che gli artisti possono farvi è l’intrattenimento, perciò riprendiamoci le nostre vite ascoltando gli esperti! Non farò più commenti su Prison Break 6 fino a quando non sarà il momento. Siate intelligenti, attenti e vigili. Il vostro Dom”.

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli