Prelevato da casa e assassinato: muore cantante folk in Afghanistan

L’ex ministro degli Interni afgano, Masoud Andarabi, ha denunciato l’uccisione da parte dei talebani del cantante folk Fawad Andarabi. Un tweet del politico è riportato dal Guardian. Il “brutale omicidio”, ha riferito, è avvenuto ad Andarab, nella parte meridionale della provincia di Baghlan.

Il musicista è stato prelevato da casa sua e colpito dai talebani. “Non ci piegheremo alla loro brutalità”, ha scritto l’ex ministro. Un altro caso destinato a far breccia nell’opinione pubblica così come l’uccisione di Khasha Zwan il comico capace fino alla fine di fare battute anche davanti alle persone che lo stavano torturando.

MyZona

Foto Mario La Pergola on Unsplash

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli