Connect with us

Musica

Online “Spirito nel buio”, nuovo singolo di Zucchero che spalanca le porte al nuovo tour mondiale

E’ online il video di “Spirito nel buio”, il nuovo singolo di Zucchero “Sugar” Fornaciari, estratto dal suo ultimo disco di inediti, “D.O.C”!

Published

on

E’ online il video di “Spirito nel buio”, il nuovo singolo di Zucchero “Sugar” Fornaciari, estratto dal suo ultimo disco di inediti, “D.O.C”! Per la regia di Gaetano Morbioli, il video di “Spirito nel buio” attraversa luoghi mistici e ambientazioni mozzafiato tra India, Tanzania e New York. Un racconto per immagini che genera un forte sentimento di speranza e gioia collettiva.

Rappresentazione di vita e forza, infatti, uno dei simboli principali della narrazione è la fiaccola che, passando tra le mani di giovani uomini e donne, attraversa simbolicamente il pianeta e porta ovunque un po’ di “Spirito nel buio”.

MyZona

Prodotto da Zucchero insieme al celebre Don WasNicolas Rebscher e Max Marcolini, Spirito nel buio” è il brano che apre il disco “D.O.C.”. Una canzone up tempo, un gospel moderno intriso di spiritualità. Tutti gli elementi presenti rimandano al tratto distintivo di Sugar: un sound contemporaneo tipico di Zucchero e i cori gospel che rendono il brano ancora più intenso ed emozionante. 

Da aprile 2020 “D.O.C.” verrà presentato live in tutto il mondo. Il tour partirà dall’Australia, e vedrà Zucchero protagonista anche sul palco del prestigioso Byron Bay Bluesfest, proseguirà poi in America e in tutta Europa per arrivare nel nostro Paese il prossimo settembre all’Arena di Verona, luogo definito da Zucchero come “uno dei più bei posti al mondo per fare musica”, per le uniche 12 date italiane del tour mondiale.

Queste le date del tour mondiale di Zucchero (calendario in aggiornamento):

aprile –Byron Bay Bluesfestdi Byron Bay (Australia)
4 aprile-Enmore Theatre di Sydney (Australia)
7 aprile-Palais Theatredi Melbourne (Australia)
17 aprile – Saban Theatre di Los Angeles (USA)
18 aprile – The Magnolia PAC di El Cajon (San Diego – USA)
19 aprile-Palace of Fine Arts Theatre di San Francisco (USA)
21 aprile- Revolution Hall di Portland (USA)
22 aprile –Neptune Theatre di Seattle (USA)
25 aprile-Beacon Theater di New York (USA)
26 aprile-Falls View Casino Resort – Avalon Showroom – Niagara Falls (Canada)
29 aprile- Vic Theatre di Chicago (USA)
1 maggio – Hard Rock Casino – Soundwaves di Atlantic City (USA)
2 maggio – Berklee Performance Center di Boston (USA)
3 maggio – Foxwood Casino – Fox Theatre di Mashantucket (USA)  
5 maggio – The Howard Theatre di Washington DC (USA)
6 giugno – Royal Concert Hall di Glasgow (Regno Unito)
7 giugno – Bridgewater Hall di Manchester (Regno Unito)
10 e 11 giugno – Royal Albert Hall di Londra (Regno Unito)
13 giugno – Sierre Blues Festival di Sierre (Svizzera)
22 settembre – Arena di Verona (Italia)
23 settembre – Arena di Verona (Italia)
24 settembre – Arena di Verona (Italia)
25 settembre – Arena di Verona (Italia)
26 settembre – Arena di Verona (Italia)
27 settembre – Arena di Verona (Italia)
29 settembre – Arena di Verona (Italia)
30 settembre – Arena di Verona (Italia)
1 ottobre – Arena di Verona (Italia)
2 ottobre – Arena di Verona (Italia)
3 ottobre – Arena di Verona (Italia)
4 ottobre – Arena di Verona (Italia)
31 ottobre – Olympiahalle di Innsbruck (Austria)
1 novembre – Stadthalle di Graz (Austria)
3 novembre – Arena Stozice di Lubiana (Slovenia)
4 novembre – Stadthalle di Vienna (Austria)
6 novembre – Rockhal di Lussemburgo (Lussemburgo)
7 novembre – Amphitheatre di Lione (Francia)
8 novembre – Forest National di Bruxelles (Belgio)
11 novembre – Arkea Arena di Bordeaux (Francia)
14 novembre – Le Dôme di Marsiglia (Francia)
15 novembre – Palais Nikaia di Nizza (Francia)
17 novembre – AccorHotels Arena di Parigi (Francia)
19 novembre – Arena di Lipsia (Germania)
20 novembre – Barclaycard Arena di Amburgo (Germania)
21 novembre – Mercedes-Benz-Arena di Berlino (Germania)
24 novembre – Schleyerhalle di Stoccarda (Germania)
25 novembre – Olympiahalle di Monaco di Baviera (Germania)
27 novembre – Festhalle di Francoforte sul Meno (Germania)
28 novembre – ISS Dome di Düsseldorf (Germania)
29 novembre – Ziggo Dome di Amsterdam (Paesi Bassi)
1 dicembre – Zénith Arena di Lille (Francia)
2 dicembre – Emsland Arena di Lingen (Germania)
5 dicembre – Hallenstadion di Zurigo (Svizzera)
8 dicembre – Lisinski di Zagabria (Croazia)

Prima della partenza del tour, il 3 marzo 2020 alla “O2 Arena” di Londra Zucchero sarà uno dei protagonisti di “Music For The Marsden”, concerto benefico organizzato dalla Royal Marsden Cancer Charity. Oltre a Zucchero, unico artista italiano presente, si esibiranno sullo stesso palco artisti del calibro di Eric Clapton, Tom Jones, Gary Brooker dei Procol Harum e Mick Hucknall dei Simply Red, John Illsley dei Dire Straits, Yusuf/Cat Stevens e Paul Carrack, Rick Wakeman, Paul Jones, Mike Rutherford, Bonnie Tyler, Paul Young.  I fondi raccolti verranno utilizzati per la costruzione dell’Oak Cancer Center, una nuova struttura per il trattamento e la ricerca contro il cancro.  

È disponibile in tutto il mondo “D.O.C.”, prodotto dallo stesso Zucchero insieme a Don Was e Max Marcolini

“Concepito” a Pontremolinella Lunisiana Soul registrato tra Los Angeles e San Francisco, per questo nuovo progetto discografico Zucchero ha collaborato insieme a Francesco DE GREGORI (in Tempo al Tempo), Davide VAN DE SFROOS (in Testa o Croce), Pasquale PANELLA e Daniel VULETIC(in La canzone che se ne va), Rory GRAHAM (noto come Rag’n’bone Man), Steve ROBSON e Martin BRAMMER (in Freedom),F. Anthony WHITE(notocome Eg White)e Mo Jamil ADENIRAN(in Vittime del Cool)e l’artista scandinava Frida SUNDEMO (in Cose che già sai). 

Questa la tracklist di “D.O.C.:

Spirito nel buio”, “Soul Mama”, “Cose che già sai” feat Frida Sundemo“Testa o croce”, “Freedom”, “Vittime del Cool”, “Sarebbe questo il mondo”, “La canzone che se ne va“Badaboom (Bel Paese)”, “Tempo al tempo”, “Nella tempesta”, “My Freedom” (bonus track), “Someday” (bonus track) e “Don’t let it be gone” feat Frida Sundemo (bonus track).

Musica

I Cantieri dell’Immaginario: chiusura con Samuele Bersani e lo spettacolo “All’Umor non si comanda”

Published

on

Samuele Bersani

Parole e note nella giornata conclusiva della kermesse I Cantieri dell’Immaginario 2021, il festival promosso dal Comune dell’Aquila con la direzione artistica del maestro Leonardo De Amicis. Una kermesse che ha visto 30 spettacoli nel cuore dell’estate del capoluogo abruzzese. Nel pomeriggio di lunedì 26, il Teatro stabile d’Abruzzo – in collaborazione con Spazio Rimediato e l’associazione Ricordo – presenta lo spettacolo “All’Umor non si comanda”, in serata concerto di chiusura con Samuele Bersani.

“All’Umor non si comanda” porta la firma di Giuseppe Tomei con musiche di Fabio Iuliano e Alessia Centofanti (quest’ultima cura anche la supervisione musicale).

MyZona

Scenografia a cura di Edoardo Gaudieri, costumi Mara Gentile (BrucaLab), disegno luci Luca Serani, supporto tecnico audio/luci Federico Etere, direzione palcoscenico Francesco Stefani, con Cecilia Cruciani, Gemma Maria la Cecilia per la regia Fabrizio Pompei, con l’ausilio dello stesso autore Tomei.

Inizialmente era prevista una sola replica alle 17, all’Auditorium del Parco. Ma le prenotazioni sono andate al completo e si è aggiunto anche un ulteriore turno alle 19.30.

Sulla falsariga dei grotteschi e surreali dialoghi beckettiani, un clown ed uno spettatore si incontrano in un non-luogo scambiandosi reciprocamente confidenze, dubbi e riflessioni esistenziali sui loro ruoli all’interno e all’esterno della società attuale. In un continuo gioco di ruolo i due protagonisti finiranno per perdere la propria identità trasformandosi nell’esatto opposto l’uno dell’altro.

Pregno di ironia e spiazzanti soluzioni sceniche, lo spettacolo impone al pubblico una continua seppur involontaria interazione con gli accadimenti in scena, indugiando tra una battuta umoristica e una citazione colta alla filosofica riconsiderazione del ruolo dell’attore nella contemporanea società “liquida”. Gli attori saranno chiamati ad un’opera di trasformismo scenico molto impegnativo e performante sia al livello fisico che mentale.

Lo spettacolo, che ha già fatto parte del progetto tv L’arte non si ferma, viene rappresentato per la prima volta al pubblico. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.cantieriimmaginario.it oppure tramite il botteghino del Teatro Stabile d’Abruzzo, corso Vittorio Emanuele 102, tel. 348.5247096. Il botteghino è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 10.30 alle 13.30.

Il concerto di Bersani è previsto alle 21.30. Il cantautore porta all’Aquila l’Estemporaneo Tour, una buona serie di concerti attraverso l’Italia, specie in luoghi di particolare interesse storico e artistico. Il 13 luglio scorso il suo ultimo lavoro discografico “Cinema Samuele” uscito proprio in questo 2021 è stato riconosciuto “miglior album dell’anno” facendo vincere a Samuele il suo quarto Premio Tenco.

In questo tour Bersani è sul palco insieme a cinque straordinari musicisti: i chitarristi Tony Pujia e Silvio Masanotti, Stefano Cenci alle tastiere, Davide Beatino al basso e Marco Rovinelli alla batteria. Con loro Samuele, oltre a presentare alcuni brani dell’ultimo album, attraversa la sua lunga carriera trascinando il pubblico nei suoi brani di maggior successo ed un omaggio a Lucio Dalla.

Un live inedito, ricco di quelle canzoni fissate nella storia della musica, e un artista che non ha bisogno di effetti speciali perché in concerto è esattamente come lo si immagina attraverso i suoi dischi, poetico e diretto, capace di emozionare con poche note.

Il costo del biglietto di ingresso è di 15 euro e i biglietti sono disponibili on line sul sito https://cantieriimmaginario.it/. Inoltre i biglietti sono disponibili dalle ore 9,30 alle 13 e dalle ore 15 alle 17 nella sede dell’Ente Musicale a Palazzo Di Paola, Corso Vittorio Emanuele II, 95 int. 5. A partire dalle ore 19 la biglietteria è al botteghino del Ridotto del Teatro Comunale (piazza del Teatro) nei pressi del luogo del concerto.

Una serata organizzata in collaborazione con la Società aquilana di concerti Barattelli che domani accoglie anche Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra sempre al palco allestito alla scalinata di San Bernardino.

Continue Reading

Musica

“Je So Pazzo”, il premio musicale dedicato a Pino Daniele è giunto alle finali

Published

on

je so pazzo premio internazionale

Oggi 24 luglio e domani, si terranno rispettivamente le Finali di Categoria e la Finalissima del Premio Musicale Internazionale Je So Pazzo, dedicato a Pino Daniele e alla migliore musica emergente. L’attesa manifestazione si svolgerà presso il Parco Traiano di Grottaferrata, splendida località dei Castelli Romani.

L’evento si svolgerà in un’area appositamente allestita con un palco di 120mq ed un Villaggio del Gusto, un’oasi dedicata ai servizi di ristorazione con le migliori specialità locali.

MyZona

Un week end intenso di musica e spettacolo, che conclude una settimana densa di esibizioni e partecipazione di ospiti speciali, quali Michele Pecora, la Little Tony Family e Andrea Spuntarelli nella prima serata dedicata alle Canzoni più rappresentative di Sanremo.

Aldo Onorati, Dantista, nella serata dedicata a Dante in Musica insieme a Michele Pecora. Nello Daniele e la Iesainò Band nell’evento dedicato a Pino Daniele. 

Sabato 24 luglio, per le Finali di Categoria si esibiranno i 10 artisti per ogni categoria in gara (baby, junior, teen, rap giovani, inediti, over e band), qualificatisi durante le finali dal 19 al 23 di luglio. Ospiti Brooke Borg e Rossella Zitiello. Gli artisti convocati a Grottaferrata, sono stati selezionati nel corso degli ultimi dieci mesi, tramite più di mille audizioni capillari nell’intero territorio italiano e anche straniero.

Le esibizioni saranno valutate da una giuria di professionisti che decreteranno i tre artisti per categoria che accederanno alla Finalissima di domenica 25 Luglio, composta da Enzo CampagnoliDanilo CiottiGeppino Afeltra e Marco Petriaggi.

Leggi anche “Il dolore ci tiene stretti a te”: sei anni fa la morte di Pino Daniele

Gli artisti concorreranno inoltre all’assegnazione di Premi Speciali, quali il Premio della Critica Sergio Bardotti, Il Premio Speciale del Main Sponsor, Il Premio Miglior Arrangiamento Inediti, Il Premio Miglior Presenza Scenica, Il Premio Miglior Interpretazione, il Premio Internazionale Totò Letizia, Il Premio Stampa In Famiglia e il Premio RadUni Musica, i cui vincitori accederanno anch’essi alla Finalissima.

La Finalissima del 25 luglio del Premio Internazionale Je So Pazzo, presentata da Jo Squillo, vedrà la partecipazione di numerosi illustri ospiti e la presenza di una giuria stellata composta dal Direttore Artistico del Premio M° Adriano Pennino, dal Presidente di Giuria Michele Torpedine, da Red Ronnie e Rory di Benedetto. Gli ospiti previsti: WrongOnYouNello DanieleAndrea DonzellaGianmarco Gridelliil trio BollicineNico ArezzoCarboidratiLorenz SimonettiBrooke BorgRossella ZitielloLuigi CascioWalter Ricci

Nel corso della serata interverrà Mauro Atturo imprenditore, produttore teatrale e cinematografico che crede che il talento, la passione e la formazione, siano elementi che vadano coltivati e supportati sia in ambito artistico che professionale.

Il corposo evento, minuziosamente organizzato da Dreaming the Future Srl, capitanata da Enzo Longobardi e Valerio Gridelli, verrà realizzato nel rispetto delle norme previste anti covid e creerà alla città di Grottaferrata un importante indotto turistico. In città e nelle zone limitrofe sono attese nella città più di 2.000 persone tra addetti ai lavori, artisti, familiari, amici e fans.

La Finalissima godrà di copertura televisiva Nazionale, su TGCom24, Sky Class TV Moda e BOM channel.

Continue Reading

Musica

Al via Water World Music Festival, l’evento galleggiante organizzato da Salmo con ospite Bob Sinclar

Published

on

Tutto pronto per l’evento dell’estate: Water World Music Festival andrà in scena questa domenica presso la splendida baia di Cala dei Sardi, dove nei giorni scorsi è già stato posizionato il palco galleggiante di 640m² e dove sono attese circa 200 imbarcazioni da cui il pubblico potrà godersi il concerto, formando una vera e propria arena in mare.

Water World Music Festival, organizzato da LBNSK360 e Vivo Concerti, in stretta collaborazione con il Title Partner MINI e Red Carpet, e di cui glo™ è Main Partner e Radio 105 Radio Partner ufficiale, si svolgerà dalle 15 alle 20 di domenica 25 Luglio 2021 a largo della Marina di Cala dei Sardi (Olbia, Sardegna).

MyZona

Un evento unico nel suo genere, che per la prima volta vedrà esibirsi sullo stesso palco Salmo, ideatore e protagonista dell’evento, che ospiterà durante il suo set Coez, Slait, Lazza, DJ 2P e Noyz Narcos. Il main set sarà preceduto dall’esibizione di Bob Sinclar, mentre l’apertura pomeridiana sarà invece affidata al dj set di Mamacita.

Leggi anche: “La rivoluzione musicale targata Machete: 10 anni dopo il collettivo è più attivo che mai

Le prenotazioni per accedere all’evento sono ormai quasi sold-out: pochi ancora i biglietti rimasti in vendita sul sito ufficiale. Non sarà infatti possibile accedere con un mezzo privato, ma bisognerà acquistare un posto singolo sulle imbarcazioni o noleggiare un gommone o una barca a vela per godersi l’evento con i propri amici tramite i canali ufficiali del Festival.

Alla sicurezza sanitaria del Water World Music Festival contribuirà in misura decisiva il Mater Olbia Hospital. In particolare, l’Ospedale, risultato della partnership tra la Fondazione Policlinico Gemelli e la Qatar Foundation, allestirà delle postazioni in prossimità degli imbarchi dove il proprio personale, altamente specializzato, effettuerà tamponi antigenici di terza generazione, della stessa tipologia utilizzata con successo presso l’Health Testing Center dell’Aeroporto di Olbia.

Photocredits by official website

Continue Reading

In evidenza