“No Time For Love Like Nuovo” Michael Stipe canta il suo nuovo singolo sulle immagini di una Milano deserta

Le immagini di una Milano deserta, le strade vuote, i grattacieli bui. Il volto di Michael Stipe, le note del suo nuovo singolo “No Time For Love Like Now”, composto insieme ad Aaron Dessner dei The National per il suo progetto Big Red Machine e pubblicato proprio in questi giorni. Si è aperta così la seconda puntata di EPCC LIVE su Sky Uno.

Il singolo, ha raccontato l’ex leader dei R.E.M., è stato scritto tra agosto e settembre scorsi, prima della pandemia ma “è interessante notare come le parole di questa canzone si adattino al momento attuale”.

MyZona
https://www.facebook.com/epccattelan/videos/vb.184549665302975/1242328206120073/?type=2&theater
Articolo precedenteDue anni fa l’incedio di Notre Dame, come era prima e come è oggi (photogallery)
Articolo successivoLast Tango, gli Y.A.W.P. e l’arrangiamento sospeso al tempo del lockdown
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.