Lucifer 6: in uscita la stagione conclusiva

Continua il mese di grandi anteprime di Netflix. Dopo l’uscita all’inizio di settembre del capitolo finale della Casa di Carta, ora è il turno dell’ultima stagione di un altro dei prodotti più amati dai fan della piattaforma. Lucifer. In arrivo il 10 settembre le dieci puntate inedite della sesta stagione che promettono di non lasciare nulla in sospeso e dare un degno finale agli spettatori più intransigenti.

DOVE ERAVAMO RIMASTI

Avevamo lasciato il re dell’inferno alle prese con il ritiro di Dio dal comando del paradiso. Con la conseguente battaglia tra Lucifer (Tom Ellis) e Michael (Tom Ellis) per provare chi dei due fosse il più meritevole erede al trono del padre. Grazie alla sua forza di volontà e al suo spirito di sacrificio, il diavolo in persona ha dimostrato di essere l’unico a poter prendere il posto di Dio. Ma, una volta ottenuta la vittoria e realizzato che l’ascesa in cielo avrebbe comportato la fine della sua vita terrena, la Stella del mattino rimane bloccato in un limbo di indecisione. Proprio questo dilemma che attanaglia il protagonista sarà il pilastro portante dell’ultimo ciclo di episodi della serie.

MyZona

Dopo aver accantonato parzialmente, nella quinta stagione, il format iniziale di poliziesco, per concentrarsi principalmente sulle vicende personali del protagonista, nella sesta stagione tornano le indagini di Lucifer e Chloe (Lauren German), che però non si limiteranno al mondo terreno, ma spazieranno anche nella dimensione infernale. Infatti, qualcosa sta cambiando. L’inferno è senza una guida da molto tempo e anche il posto di Dio è vuoto momentaneamente. Con un buco di potere del genere il mondo ultraterreno rischia il collasso totale.

Ad aiutare Lucifer a capire quale sia la strada giusta per lui ritroveremo sempre la dottoressa Linda (Rachel Harris), che lo guiderà attraverso questo conflitto interiore, dove il protagonista si sente da una parte trattenuto dalla sua amata detective, da cui non vuole separarsi, e dall’altra spinto dal fratello maggiore ad accettare il suo destino e salire sul trono del padre.

Leggi anche “Da “La casa di carta” a “Lucifer”, tutte le novità di settembre sulle piattaforme streaming”

Come se tutto questo non bastasse farà la sua comparsa anche un nuovo personaggio, Rory (Brianna Hildebrand), una specie di villain per Lucifer, che sembra odiare più di chiunque altro abbia incontrato finora.

Fra le tante anticipazioni che ci vengono svelate nel trailer, cattura l’attenzione l’anteprima dell’episodio 3, dove troviamo una versione animata dei protagonisti. La puntata, intitolata in inglese Yabba Dabba Do Me, è stato creata dallo stesso team di animatori, capeggiati da Jennifer Coyle, che ha sviluppato la serie animata di Harley Quinn, la prima che è stata prodotta per il servizio streaming della DC Universe Infinite, che però è ancora inedita in Italia al momento.

Un altro addio amaro aspetta gli spettatori di Netflix, che aveva salvato lo show dopo la cancellazione dall’emittente originale Fox. La piattaforma è comunque riuscita a regalare ai fan un paio di stagioni in più per poter salutare nel modo più adeguato uno dei grandi protagonisti del mondo seriale degli ultimi anni.

I 10 episodi conclusivi della serie, creata da Neil Gaiman, saranno disponibili a partire al 10 settembre.

Da leggere anche

Federica Prato
Sono Federica, ho 33 anni e ho frequentato il Dams di Torino con indirizzo cinema. Da sempre appassionata di libri, fumetti, film e serie tv, sono cresciuta disegnando e scrivendo storie fin da quando ero piccola. Non appena ci sarà la possibilità non vedo l'ora di poter tornare a visitare il salone del libro e il Lucca Comics, appuntamenti da sempre segnati nella mia agenda.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli