La Terra di Mezzo piange Ian Holm, fu Bilbo Baggins nella trilogia di Peter Jackson

E’ morto all’età di 88 anni Ian Holm, celebre per aver impersonato, fra gli altri, l’hobbit Bilbo Baggins nella saga cinematografica de Il Signore degli Anelli diretta da Peter Jackson. A darne la notizia sono i portavoce dell’attore che hanno dichiarato: “È con grande tristezza che l’attore Sir Ian Holm CBE è deceduto questa mattina all’età di 88 anni. È morto pacificamente in ospedale, con la sua famiglia e badante”,  hanno poi aggiunto che l’aggravarsi della sua malattia era dovuto al Parkinson”.

Descritto da tutti come una persona garbata e disponibile, Holm, che aveva anche sconfitto un tumore nel 2001, aveva preso parte al cast del capolavoro di Ridley Scott, “Alien“, ma anche il decine di altre bellissime pellicole come “Brazil“, “Enrico V“, “Amleto“, “The Aviator“, The Day After Tomorrow“, giusto per citarne alcune. Attore di cinema, teatro e televisione, trasversale e sempre a proprio agio nel vestire i panni di personaggi complessi.

MyZona

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli