“La fortuna non esiste”, la storia di un uomo e del suo sogno, nelle sfide della vita

La fortuna non esiste”  racconta la storia di Carlos Clay França e le sfide che di volta in volta ha dovuto affrontare per raggiungere il suo obiettivo. E’ la storia di un ragazzo brasiliano che parte giovanissimo per inseguire il suo sogno, un uomo a cui è diagnosticata una grave malattia e vede il suo traguardo allontanarsi. Non per questo si arrende, anzi lotta, crede e raggiunge i suoi obiettivi. E nella malattia incontra la fede in Dio.

Leggi anche: “Capone”, il film con Tom Hardy inaugura la settimana dedicata ai gangster movies

MyZona

Carlos sconfigge il tumore, e torna in campo più forte di prima. Inizia il suo giro per il Nord-Italia segnando gol a raffica e diventando il giocatore più prolifico della penisola degli ultimi anni. E’ amato ovunque vada, questo perché è un giocatore fuori dall’ordinario. L’opposto dello stereotipo del calciatore moderno. Vive la sua vita tra stadio e famiglia, adottando uno stile di vita salutare, lontano dai vizi e dagli scandali in cui solitamente cascano i giocatori da copertina.

I registi lucani Stefano TammaroEdoardo Bellino hanno realizzato una serie di interviste su una storia di grande impatto emotivo, nomi dello sport , leggende calcistiche come Evaristo Beccalossi, Mauro Milanese, Nicola Legrottaglie e tanti altri oltre che alla sua famiglia che l’ha sostenuto in tutto e per tutto.

Trailer ” La fortuna non esiste”

Leggi anche: “Strappare lungo i bordi”, cosa sappiamo della serie Netflix firmata da Zerocalcare

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli