Kreky & The Asteroids, in arrivo il primo album “Banner Blindness”

Kreky & The Asteroids banner blindness

Esce venerdì 22 aprile su tutte le piattaforme digitali “Banner Blindness” (Romolo Dischi / Pirames International), il primo disco di Kreky & The Asteroids, accompagnato dal singolo “Moonless Sky”, in rotazione radiofonica dallo stesso giorno.

“Banner Blindness” è un album, registrato tra il 2018 e il 2021, che alle diverse influenze dei suoi componenti affianca collaborazioni di grande spessore a partire da Roberto Angelini e Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi).

MyZona

È proprio il titolo a spiegare il filo conduttore che lega i brani, un termine preso in prestito dal linguaggio della comunicazione visiva. La “cecità selettiva” è una reazione inconsapevole che mettiamo in atto per tutelarci dalla sovraesposizione ai messaggi pubblicitari: il nostro cervello attua l’oscuramento involontario di tutto ciò che riconosciamo come superfluo al fine di poter trarre le sole informazioni di cui è alla ricerca. Questa abitudine, può portare però alla perdita di informazioni importanti anche per l’utente stesso.

Rapportato direttamente alla musica, “Banner Blindness” è un atto di sincerità, dove le chitarre elettriche e l’hammond si esprimono e trovano nuova linfa, discostandosi dalla costante pressione culturale e mediatica che produce principalmente rumore.

Leggi anche “Rockin’1000 si riprende Parigi: l’atmosfera”

Dallo stesso giorno sarà in rotazione radiofonica “Moonless Sky”, il nuovo singolo di Kreky & The Asteroids. Un brano in cui si esprime la catarsi come liberazione dalla schizofrenia e dall’oppressione di ciò che è superfluo. La sezione ritmica e il riff martellante sono l’emblema del brano, caratterizzato da chitarre taglienti, intorno alle quali danzano le diverse melodie del cantato su un tappeto di hammond distorto e riverberato.

Kreky & The Asteroids nascono a Roma nel 2018. Il progetto affonda le sue radici nel roots rock statunitense, con un particolare occhio a Ryan Adams, Jeff Buckley, Springsteen e i Counting Crows. Dopo aver rilasciato i singoli “Dust” e “Sunflower” pubblicano in anteprima su

Repubblica.it il video del brano “Mistakes”. Successivamente firmano con l’etichetta Romolo Dischi e pubblicano il singolo “Spotlights” che raccoglie ottimi consensi. A settembre 2020 pubblicano il singolo “No Apologies”, seguito a novembre dal brano “Average”, il cui video esce in anteprima sul sito del mensile Rockerilla. Il 22 aprile 2022 esce per Romolo Dischi “Banner Blindness“, il primo album di Kreky & The Asteroids che include collaborazioni con Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi) e Roberto Angelini.

Articolo precedenteFalconara Marittima, al via il FalComics 2022
Articolo successivoAll’Arena di Verona l’ultimo concerto europeo in carriera per i 2Cellos: “sarà dirompente”