Il grande carrello: anteprima nazionale dello spettacolo che mette a nudo le realtà dietro gli scaffali

Claudio Morici,  torna al Teatro Biblioteca Quarticciolo, in anteprima nazionale, con Il grande carrello, spettacolo liberamente tratto dal libro di Fabio Ciconte e Stefano Liberti, e prodotto da Terra! onlus, con il sostegno di Lush e in collaborazione con TeatroxCasa.

In Italia il 70 per cento degli acquisti alimentari avviene in un esercizio della Grande distribuzione organizzata. I supermercati hanno un ruolo primario nella vita di tutti noi. Ma da dove arriva il cibo che vendono? Chi ne decide il prezzo e la disposizione sugli scaffali? Perché c’è un certo prodotto piuttosto che un altro?

MyZona

Ciconte e Liberti rispondono a queste ed altre domande nel libro “Il Grande Carrello” (Laterza 2019) che diventa ora uno spettacolo teatrale dello scrittore e performer Claudio Morici. Un’indagine comica e serissima che scompone e mette a nudo la realtà dietro gli scaffali. Un viaggio in un mondo che è parte integrante della nostra vita e che la influenza molto più di quanto pensiamo. L’obiettivo è informare su questioni fondamentali ma anche suscitare reazioni che, mai come in questo caso, potremmo definire “di pancia”.

Il 6 e 7 dicembre dalle ore 21 al Teatro Biblioteca Quarticciolo

Info e prenotazioni tel  06 69426222 – 0669426277 promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it

Foto Lucrezia Testa Iannilli

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli