I Red Hot Chili Peppers piangono Jack Sherman

È morto Jack Sherman, storico primo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, band con cui aveva suonato nell’album d’esordio, omonimo (1983) e nel successivo Freaky Styley. Aveva 64 anni.

“Era un tipo unico e noi lo ringraziamo per i tempi trascorsi insieme, buoni, cattivi e quelli a metà”, hanno scritto i RHCP sui loro canali social network.

MyZona

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli