I Pearl Jam tornano in Europa nel 2020

Imola – Tutto confermato, così come da “rumors” in questi ultimi due mesi: I Pearl Jam tornano in Europa con un tour di diverse date che prevede un pit stop, il prossimo 5 luglio, all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Tra le altre città indicate ci sono Budapest, Berlino, Londra, Nickelsdorf (più precisamente Pannonia Fields, in Austria, dove da anni si svolge il festival Nova Rock, la cui prossima edizione è in programma tra i prossimi 11 e 13 giugno), Werchter (in Belgio, dove ha sede l’omonimo popolarissimo festival) e Praga. Novità di questo tour è il ritorno in Francia, a Parigi il 19 luglio per Lollapalooza.

Queste le date confermate dal Ten Club il fan club ufficiale.

MyZona

23 giugno Francoforte (Germania)
25 giugno Berlino (Germania)
26 giugno Stoccolma (Svezia)
29 giugno Copenhagen (Danimarca)
2 luglio Werchter (Belgio)
5 luglio Imola (Italia)
7 luglio Vienna (Austria)
10 luglio Londra (Gb)
13 luglio Cracovia (Polonia)
15 luglio Budapest (Ungheria)
17 luglio Zurigo (Svizzera)
19 luglio Parigi
22 luglio Amsterdam

Da leggere anche

Fabio Iulianohttp://www.fabioiuliano.it
Giornalista, docente di lingue straniere, tra le collaborazioni l’agenzia Ansa e il Centro (testata ex gruppo L’Espresso-Finegil Editoriale). In passato ha lavorato a Parigi e Milano con Eurosport e Canal +. Come blogger, oltre ad aver seguito vari eventi sportivi internazionali, dalle Universiadi (in Europa e in Asia) alla Race Across America – la folle corsa ciclistica da un capo all’altro degli Stati Uniti – ha condotto alcune inchieste sull’immigrazione con reportage in Italia, Romania e Marocco. Nel 2007 ha vinto il premio giornalistico Polidoro. Nel 2016 ha firmato “New York, Andalusia del Cemento – il viaggio di Federico García Lorca dalla terra del flamenco alle strade del jazz” (Aurora edizioni), l’anno successivo Lithium 48, sempre per la stessa casa editrice.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli