I Guardiani della Galassia III: James Gunn svela i primi dettagli (spoiler)

Non sappiamo quando uscirà, non sappiamo quale sarà il plot del terzo capitolo della saga, non sappiamo se sarà l’ultimo, sappiamo solamente che si farà. Ed è già tanto. La grave emergenza sanitaria che sta causando il Coronavirus ha rallentato anche l’industria cinematografica statunitense e alcune tra le pellicole più attese della stagione in itinere e quella successiva subiranno inevitabilmente bruschi ritardi.

Leggi anche: Positivo al coronavirus Kristofer Hivju, attore del Trono di Spade

MyZona

L’universo Marvel ha in cantiere diverse pellicole e fra queste c’è il terzo episodio de I Guardiani della Galassia, che presenta alcuni tra i personaggi più amati riportati sul grande schermo, sia nell’ambito della saga stessa che in quella degli Avengers, come Groot (sia da adulto che da baby che da adolescente, viziato e nerd più che mai) o Rocket, tanto piccolo quanto irascibile e determinato a non farsi mettere i piedi in testa da nessuno.

Leggi anche: Stephen King la tocca piano: Trump negativo al Covid-19? Si, ma positivo a stupidità

Qualche piccola anticipazione in più (non andate avanti se non amate gli spoiler) ce l’ha data il regista dei film, James Gunn. Nel rispondere a una domanda di un fan, infatti, ha ammesso che nel prossimo capitolo vedremo anche Kraglin, interpretato da Sean Gunn, suo fratello.

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli