“My way, soon” segna il ritorno dei Greta Van Fleet

Ritorno a sorpresa per i Greta Van Fleet. Dopo più di un anno di silenzio la band ha rotto il silenzio e pubblicato un nuovo singolo dal titolo “My way, soon“. Il brano è uscito per Lava/Republic Records ed è accompagnato da un video ufficiale. Il brano celebra e riflette la trasformazione della band negli ultimi tre anni.

“Questa canzone è stata ispirata da ciò che abbiamo vissuto in tre anni di tour che ci hanno aperto così tante porte. Questa è la mia verità, come mi sento riguardo a tutti i nostri viaggi, ma so che fa eco alle esperienze e ai cambiamenti di prospettive anche per Jake , Sam e Danny“, ha spiegato Josh Kiszka, cantante della band.

MyZona

Danny Wagner, batterista del gruppo: “La definizione di ‘normale’ si è molto ampliata negli ultimi due anni e ci ha influenzato come musicisti, specialmente nella scrittura e registrazione di questo nuovo album. Ci siamo resi conto che mentre crescevamo siamo stati gettati in questo mondo enorme, e all’inizio è stato uno shock culturale “.

“Abbiamo visto come vivono le persone in diverse parti del mondo”, aggiunge Sam Kieszka, “e abbiamo sviluppato un rispetto intrinseco per culture e persone diverse. Siamo passati dal guidare su un’autostrada al vedere infinite baraccopoli a San Paolo in Brasile”.

Da leggere anche

Federico Falcone
Fondatore e direttore responsabile del magazine The Walk Of Fame. Nato e cresciuto in Abruzzo, è diventato giornalista pubblicista dopo aver completato gli studi in Giurisprudenza. Appassionato di musica, cinema e teatro, avrebbe sempre voluto essere il Will Smith di Indipendence Day o, tutt'al più, Aragorn de "Il Signore degli Anelli". Vola basso.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli