Golden Globe 2022: il miglior attore drammatico è Will Smith

A vincere il Golden Globe 2022 per migliore attore di un film drammatico è Will Smith, protagonista di “Una famiglia vincente – King Richard” di Reinaldo Marcus Green.

Il film – che sarà disponibile nelle sale italiane a partire da giovedì 13 gennaio – racconta la storia delle due superstar del tennis, Venus e Serena Williams, tramite la figura del padre Richard Williams (Will Smith), che sin dall’infanzia è stato il loro allenatore. Senza esperienze sportive ma guidato dal grande sogno di un padre, “King Richard” si è impegnato a formarle, convinto che un giorno le sue bambine sarebbero potute diventare due delle tenniste migliori della storia.

MyZona

Oggi Will Smith vince il suo primo Golden Globe come miglior attore protagonista avendo la meglio su Mahershala Ali (“Swan Song”), Javier Bardem (“Being the Ricardos”), Benedict Cumberbatch (“Il potere del cane”) e Denzel Washington (“The Tragedy Of Macbeth”).

Golden Globe 2022: “Drive My Car” vince come “miglior film straniero”

Da leggere anche

Sara Paneccasio
Classe 2001 e studentessa di “Letteratura Musica Spettacolo” in Sapienza. Alla continua ricerca di meraviglia, di entusiasmo e di un significato in ogni cosa. Le piace lasciarsi attraversare dalle emozioni davanti ad un film, a una poesia o ad un’opera d’arte, riempire i polmoni di bellezza fino a sentire il bisogno di sospirare. Ama l’arte ai suoi antipodi: sempre con la musica in sottofondo, da Vivaldi a Lady Gaga passando per Queen, Jovanotti, Achille Lauro o Ultimo; perde il fiato davanti alle sculture di Canova, agli stencil di Banksy o alle tele di Perez. Con il cuore diviso tra Abruzzo e nord della Francia, ama viaggiare in treno o in aereo, ma mai senza auricolari o un libro di poesie e una matita tra le mani.

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli