Gli a/lpaca presentano “Make It Better: «È un luogo fisico e concettuale»

Il “beat”, l’incedere ipnotico e ossessivo che richiama le danze primitive, è alla base dell’idea di Make It Better, l’album d’esordio degli a/lpaca uscito il 19 marzo 2021 in vinile, CD, musicassetta e digitale per We Were Never Being Boring Collective (Italia, USA), Sulatron Records (Germania) e Sour Grapes Records (UK). 

«Take the time for the beat and this time make it better», come recita Make It Betterla title track dell’album estratta come singolo assieme al relativo video di Bianca Maria Lecchini. In una sola frase, gli a/lpaca – Christian Bindelli alla voce e alla chitarra, Andrea Verrastro al basso, Andrea Fantuzzi alle tastiere e Andrea Sordi alla batteria – ci dicono del loro stile di fare musica e della voglia di renderla una missione.

MyZona

A livello sonoro, ma anche tematico, il fulcro di Make It Better è il ritmo: l’album si svolge in un immaginario “beat club” che è al tempo stesso luogo di liberazione, divertimento, aggregazione e che ha dato anche titolo al singolo apripista, Beat Club.

«È un luogo fisico e concettuale -afferma la band- «Fisico perché è visualizzabile tramite le sue stanze, i suoi corridoi, le sue sale da ballo. Concettuale perché rappresenta gli argomenti di cui è permeato il disco: il desiderio spasmodico di un ambiente a cui appartenere, la volontà di puntare a migliorare se stessi e ciò che ci circonda e, soprattutto, la celebrazione di una gioventù che vive la musica come strumento salvifico, alla costante ricerca di un modo, e quindi di un luogo, per lasciarsi alle spalle le preoccupazioni di un futuro incerto”.

Gli a/lpaca in questi anni si sono dati anima e corpo per “prendere il beat e migliorarlo”, pubblicando alcuni EP tra 2018 e 2020. Make It Better è stato registrato nel corso del 2020 da Davide Chiari presso La Buca Recording Studio di Montichiari, Brescia. In un mondo in cerca di guarigione, gli a/lpaca lanciano il loro invito alla bellezza, alla condivisione, al ballo: “Sometimes I live the past but I know beat is my place”.

Foto di Bianca Maria Lecchini

Leggi anche: “Loki, in arrivo la serie Tv Marvel ed un nuovo ciclo narrativo

Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli