“Tehran”: Glenn Close protagonista della seconda stagione del thriller israeliano

L’ attrice statunitense plurinominata all’Oscar e vincitrice dell’Emmy Award Glenn Close (Attrazione fatale, The Wife – Vivere nell’ombra) sarà protagonista della seconda stagione dell’acclamata serie Apple Original, Tehran.

La serie diretta da Daniel Syrkin è un thriller di spionaggio dal successo mondiale ideata da Moshe Zonder. Questa racconta l’avvincente storia di un’agente del Mossad e della sua missione sotto copertura a Tehran, la quale rischia di mettere in grave pericolo lei e i suoi cari.

MyZona

Glenn Close interpreterà Marjan Montazeri, una donna britannica che vive nella capitale irachena.
L’attrice si unisce, inoltre, ad un cast di tutto rispetto che include Niv Sultan (Flawless), Shaun Toub (Bad Boys) e Shervin Alenabi (HotHed).

Leggi anche: “Frances McDormand: l’antidiva più diva di Hollywood”

Dal suo debutto sulla rete israeliana Kan 11 e in tutto il mondo su Apple TV+ il 25 settembre 2020, “Tehran” ha affascinato in maniera non indifferente gli spettatori. È stato aggettivato dalla critica come “avvincente”, “una serie al cardiopalma” e un “travolgente thriller di spionaggio”.

La prima stagione, disponibile in streaming su Apple TV+, è stata inoltre la prima serie tv originale non in lingua inglese ad essere stata rinnovata dal servizio streaming Apple TV+, a livello internazionale è distribuita da Cineflix Rights.
Al momento non è stata ancora divulgata nessuna data di uscita per questa seconda stagione.

Leggi anche: “Sabrina Cardone legge Forough Farrokhzad”




Da leggere anche

Speciale multimedia

spot_img

Ultimi inseriti

esplora

Altri articoli